Salute Sette



Salute Sette 

Dai mezzi pubblici al ritiro degli esami: file pericolose mentre il covid avanza

Il Ministero della Salute ci avvisa nell’ultimo report sulla pandemia che “si assiste a una accelerazione nella evoluzione dell’epidemia ormai entrata in una fase acuta con aumento progressivo nel numero di casi, evidenze di criticità nei servizi territoriali ed aumenti nel tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva e area medica che rischiano, in alcune Regioni, di raggiungere i valori critici nel prossimo mese”.

Salute Sette 

I vaccini antinfluenzali ancora non ci sono. Proteste di pediatri e medici di base

A metà ottobre (cioè ora) avrebbero dovuto avere inizio le vaccinazioni gratuite per i soggetti più fragili, con una platea più larga. I medici di base, i pediatri e tutta la medicina territoriale, però, brancolano nel buio. Dei vaccini nemmeno l’ombra, ma i medici sono costretti a subire tutte le pressioni dei loro pazienti, che sono in ansia per l’avanzata del covid e del freddo