"Giornata dello scambio interculturale": a Belloluogo nel nome dell'incontro

lunedì 14 maggio 2018
Sabato 19 maggio, dalle 10, i cittadini migranti ospiti dei progetti in provincia incontrano gli autoctoni per promuovere lo scambio culturale come valore.

Il Parco Belloluogo di Lecce si prepara ad accogliere la "Giornata dello Scambio interculturale". Musica, arte, sport, teatro e momenti di incontro saranno gli ingredienti di una manifestazione dedicata all'inclusione sociale e alla bellezza dell'integrazione. Una giornata ricca di spunti e iniziative per ribadire la necessità della buona accoglienza, una vera e propria festa dell'integrazione che vedrà la partecipazione di tutti i progetti Sprar, Cas e Fami gestiti da Arci Lecce, insieme a istituzioni, enti pubblici, organizzazioni e cittadini che hanno collaborato e collaborano con Arci.

L'evento, organizzato da Arci Lecce con il patrocinio del Comune di Lecce e promosso all'interno del progetto "Indovina chi viene a cena…dialogo interculturale" in collaborazione con Arci Servizio Civile e la Libreria Palmieri, si svolgerà sabato 19 maggio, a partire dalle 10.00.

Un percorso nato dal basso, con la volontà di raccontare in un'unica giornata il mosaico delle iniziative condivise sul territorio, espressione di una forte sinergia fondamentale per favorire l'integrazione dei migranti con le comunità locali.

Sabato, dalla mattina al pomeriggio, il Parco di Belloluogo si trasformerà in uno spazio di incontro e unione tra culture, con cinque aree tematiche suddivise per attività.

Questo il programma:

AREA "PALCO"
- 10.00 SALUTI ISTITUZIONALI
- 10:30 Spettacolo Teatrale per Boubacar (Performance teatrale degli alunni dell'istituto Redi in memoria di Boubacar)
- 11.30 Performance Liberazione da Juju
- 12.00 Spettacolo Teatrale Enfem
- 12.30 Radio WAU e Live Band
- 14.30 Coro Made in World 
- 15.00 Danza Afro a cura di Elena nel Mondo e Somieh Murigu

AREA "LAB"
- 10.00/11.00 Cerimonia del Tè secondo i riti tradizionali nordafricani
- 10.00/12.00 Bookcrossing e letture (in collaborazione con Daniela Palmieri)
- 10.00/12.00 Laboratorio su costruzione timbri a cura di BLABLABLA 
- 10.30/12.00 Corso di Tai Chi (con Stella de Notariis)
- 10.30/12.30 Acroyoga e Giocoleria (con Chiara de Pascalis e Francesco Baffa, Cirknos)
- 13.00 Scambio gastronomico e degustazione di cibi tradizionali
- 14.30/16.30 16h Corso di Tai Chi

AREA "SPORT"
- 10.30/15.00 Torneo di Calcio
- 10.30/13.00 Partite di Cricket
- 10.30/16.00 Green Volley 

AREA "STAND" 
Esposizione per l'intera giornata delle attività e dei manufatti realizzati dagli ospiti dei progetti di accoglienza (Barchette in cartapesta, Treccine e make up, Cesti e Panari, Cucito, Riciclo creativo, Candele, Ceramiche, Mosaici)

AREA "MOSTRA"
- Disegni in 3D a cura di Ari Subhi Ahmed (ex docente universitario in Iraq, ospite del progetto Sprar di Diso).


Altri articoli di "Società"
Società
25/05/2018
“Io dentro Io fuori”, il 29 maggio chiude la ...
Società
24/05/2018
Si è conclusa come meglio non poteva l'edizione 2018 del prestigioso evento a ...
Società
24/05/2018
Stefano Petranca parteciperà ai 100 chilometri che ...
Società
22/05/2018
L'anziana ha festeggiato insieme alla famiglia: presenti anche il parroco e il sindaco di ...
Pericolosissimo anche quello passivo: 4000 sostanze nocive nell’aria e nel corpo. Il fumo fa male anche ai ...
clicca qui