Società Lecce 

Lions di Puglia: Flavia Pankiewicz è il nuovo Governatore

Nata a Lecce da padre polacco e mamma napoletana, guiderà i circa 2.600 soci Lions della Puglia dal primo luglio prossimo.

Flavia Pankiewicz, leccese, giornalista e scrittrice, è stata eletta Governatore dei Lions di Puglia per l’anno sociale 2021-2022 nel XXV Congresso Distrettuale che si è tenuto qualche giorno fa in forma telematica.

Nata a Lecce da padre polacco e mamma napoletana, guiderà i circa 2.600 soci Lions della Puglia dal primo luglio prossimo. Succede al foggiano Pierluigi Pinto, governatore 2020-2021. Primo vice governatore è stato confermato l’ingegnere barese Roberto Mastromattei, mentre secondo vice governatore è stato eletto il giovane avvocato fasanese Leonardo Potenza.

Pankiewicz, che fa parte del Lions Club Lecce Santa Croce, nel discorso ai delegati al Congresso ha citato le Lezioni Americane di Italo Calvino e in particolare il tema della leggerezza, facendo un accorato appello al cambiamento per traghettare i Lions verso il futuro e auspicando un’associazione meno ingessata ma più operativa e vicina ai bisogni della gente. Ha citato inoltre il sociologo barese Franco Cassano, scomparso nello scorso febbraio, e la sua opera L’umiltà del male da cui si evince che il bene non è automaticamente inscritto nel cuore degli uomini ma è una costruzione che richiede impegno e fatica.

Il Lions Clubs International è un’associazione che si dedica al servizio umanitario. Fondata nel 1917, conta oltre 1.400.000 soci, è presente in oltre 200 paesi e aree geografiche del mondo e ha un proprio seggio alle Nazioni Unite. Tra le aree tematiche a cui dedica attenzione a livello mondiale ci sono fame, ambiente, vista, diabete e cancro pediatrico. I Lions si impegnano inoltre per il bene civico, culturale, sociale e morale delle proprie comunità.

Presidente Internazionale dal primo luglio prossimo sarà Douglas Xavier Alexander, americano di Brooklyn e primo afroamericano a ricoprire questa carica nell’associazione.

“Nei Lions c’è grande fermento – ha detto Pankiewicz – l’associazione sta cambiando, portando al centro i giovani, le donne, e quelle minoranze che, nel tempo, potrebbero aver subito discriminazioni. Siamo orgogliosi di questi cambiamenti e anche noi Lions di Puglia faremo la nostra parte per il rinnovamento dell’associazione e per fare entrare nuovi soci nella nostra grande e variegata famiglia.


Potrebbeinteressarti


Taviano, riapre il centro minori comunale

Il Centro Polivalente per Minori del Comune di Taviano finalmente dopo una lunga chiusura, dovuta al rispetto delle disposizioni previste per l’emergenza epidemiologica da Covid-19, riapre le porte per accogliere Bambini e Ragazzi dai 6 ai 13 anni