Luoghi Lecce 

Il Comune cerca un nuovo gestore per Belloluogo: pronto l'avviso

Salvemini: «Puntiamo al rilancio complessivo del parco»

Il Comune cerca un nuovo gestore per il Parco Belloluogo: domani il Comune presenterà l'avviso per l’acquisizione di manifestazioni d’interesse dopo la revoca della concessione ai precedenti gestori coinvolti in vicende giudiziarie. Finora Palazzo Carafa ha potuto solo garantire l'apertura e la manutenzione del verde, ora punta alla valorizzazione di tutta l'area, compresi gli spazi chiusi che ad oggi sono in disuso.


«Con l’avviso pubblico inauguriamo il rilancio del parco, andando ad acquisire proposte di valorizzazione degli immobili che in esso sono presenti- scrive il sindaco Salvemini - e che vanno dalla trecentesca Torre agli ambienti ipogei – preziose risorse culturali e turistiche – ai diversi fabbricati che presidiano tutte le aree del parco, che si estende per circa 7 ettari:la casa del custode, composta da piano terra e primo piano; le tre unità di fabbricati tutte attrezzabili con bar, servizi, depositi magazzini, oltre alla serra.

C’è dunque un ampio spazio per immaginare e progettare gestioni sostenibili che rendano ancor più piacevole e funzionale il nostro Parco di Belloluogo.

Come avvenuto per la villa Comunale (con ottimi risultati), questo avviso è il primo step per l’acquisizione delle idee progettuali che porteranno al bando vero e proprio, al quale saranno invitati i soggetti singoli o in raggruppamento che parteciperanno alla prima fase».


  

Potrebbeinteressarti