Eventi Società Lecce 

Manifestazione per la pace a Lecce

Cobas e Anief UniSalento aderiscono alla mobilitazione lanciata dalle principali reti pacifiste italiane ed europee con un corteo in programma domani mattina.

Cobas UniSalento e Anief UniSalento, fortemente preoccupate per l’escalation militare che, partendo dall’aggressione russa all’Ucraina, sta velocemente scivolando verso un possibile conflitto nucleare, aderiscono alla mobilitazione lanciata dalle principali reti pacifiste italiane ed europee sulla base di quattro punti fondamentali:
- Stop alla guerra
- Stop all’invio di armi
- Immediato avvio del negoziato di pace
- Piena osservanza dell’art. 11 della Costituzione italiana.

Con queste motivazioni, gli organizzatori scenderanno in piazza domani, venerdì 22 ottobre, alle ore 9:30 a Lecce per partecipare al corteo in partenza da Porta Napoli ed arrivo in Piazza Sant’Oronzo, mentre il 5 novembre sarà la volta di Roma per la manifestazione nazionale. L'invito rivolto a tutta la cittadinanza è di manifestare per la pace e contro la guerra.


Potrebbeinteressarti

Monteroni in prima linea per la difesa della legalità

Nel 32° anniversario della Strage di Capaci, l'Amministrazione Comunale annuncia che il 2 Giugno sarà pubblicato l’Avviso affinché le Associazioni del territorio esprimano la loro Manifestazione d'Interesse a partecipare al II Forum “Insieme per la Legalità.