Politica Galatina 

Prima autorizzazione ZES nella Zona industriale Galatina-Soleto

Soddisfatto il consigliere comunale di Galatina delegato al ramo Andrea Gatto

Dopo i regolamenti da parte del Comune di Galatina per la piena efficacia della zona Zes è giunta anche la prima autorizzazione unica per un investimento nella zona industriale di Galatina-Soleto.
Il procedimento semplificato ha permesso che tutte le autorizzazioni avvenissero in appena 90 giorni.

Si tratta della realizzazione di un edificio destinato al deposito e alla distribuzione merci, con annessi uffici e abitazione custode.
Con un’unica autorizzazione l’azienda ha potuto evitare una trafila burocratica che interessa, Comune, Consorzio ASI, Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco e due diversi dipartimenti dell’ASL Lecce.

Grande la soddisfazione da parte di tutti gli attori che in questi mesi hanno contribuito alla piena attuazione di queste zone, in particolare ha tenuto ad esprimere il proprio entusiasmo il consigliere comunale di Galatina delegato al ramo Andrea Gatto: “E' un grande risultato ed è la conferma della grande potenzialità di questo strumento in cui abbiamo sempre creduto tanto da diventare pionieri nella sua attuazione”.

Questo risultato lo si deve anche al grande impegno collettivo ed al lavoro organizzativo del Commissario Straordinario del Governo Manlio Guadagnuolo.

Ora l’azienda, che si occupa di distribuzioni alimentari, sta programmando questo nuovo investimento, incaricando aziende per la sua realizzazione e a breve dovrà anche selezionare il personale da inserire in organico. Sicuramente un primo confortante risultato.


Potrebbeinteressarti


Adriana Poli Bortone a Santa Rosa

Domani la candidata sindaco del centrodestra alle 10:30 in Piazza Indipendenza incontrerà residenti e commercianti per conoscere altre situazioni di disagio e di degrado che interessano la zona.