Cronaca Tv/Radio Lecce 

Cambio al vertice del Tg di TeleRama: Lattante prende il posto di Sparviero

Da oggi passaggio del testimone. Il nuovo direttore è un giornalista professionista con esperienza nella carta stampa e nell'informazione televisiva.

Vincenzo Sparviero, per motivi di carattere personale, lascia il coordinamento del telegiornale di TeleRama. Dal oggi, 1° giugno, passaggio del testimone con il collega Gianfranco Lattante, giornalista professionista con esperienza nella carta stampa e nell'informazione televisiva.

''Questi mesi come coordinatore del telegiornale di TeleRama - afferma Sparviero - sono stati molto formativi sotto il profilo professionale ma anche umano. L'editore dottor Pagliaro, il direttore Persano, e il direttore editoriale Baldacconi, oltre a tutta la redazione, sono stati eccezionali compagni di viaggio. Per ragioni personali, però, devo momentaneamente sospendere la mia attività di coordinatore in attesa di riprendere al più presto una collaborazione che si è rivelata gratificante e ricca di soddisfazioni. Pertanto, al momento è solo un arrivederci con i telespettatori di TeleRama con i quali fin dal primo momento il feeling è stato eccezionale. Al collega Lattante, giornalista di grande esperienza e amico di vecchia data, formulo i più cordiali auguri di buon lavoro e i migliori successi''.

''Torno a TeleRama dopo 14 anni. Ma è come se non me ne fossi mai andato – dice Gianfranco Lattante - E questo grazie all'affetto e alla stima che mi legano all’editore Paolo Pagliaro e al direttore Max Persano che ringrazio per la rinnovata fiducia. In questi anni ho arricchito la mia esperienza nelle redazioni del Nuovo Quotidiano di Puglia e de La Gazzetta del Mezzogiorno. Ora riparto per una nuova avventura ma con lo spirito e la determinazione di sempre, nel segno delle 10 battaglie per il Salento, per un'informazione di qualità – quale è sempre stata quella di TeleRama – all'insegna della tempestività, del rigore e della professionalità. Con Lecce e il Salento sempre nel cuore ma con un orizzonte più ampio: la Puglia e la Basilicata, mantenendo stretti i legami con le comunità. Un saluto all'amico Vincenzo Sparviero da cui raccolgo il testimone e ai direttori che mi hanno preceduto: tutti hanno contribuito a consolidare il ruolo del telegiornale di TeleRama nell'ambito del panorama informativo salentino. Risultati che sono stati possibili grazie ad una grande redazione che TeleRama news ha sempre avuto e continua ad avere: una redazione autorevole, forte e innovativa. Ed ora, insieme, siamo pronti ad affrontare con passione questa nuova sfida: quella di un giornalismo moderno, efficace e qualificato. Un giornalismo che continui ad informare i telespettatori e che sia sempre più presente sui molteplici canali dell'informazione digitale''.

''Massima stima a Vincenzo Sparviero che per motivi personali, ha deciso di interrompere momentaneamente la sua collaborazione con TeleRama, a lui va il mio ringraziamento per la professionalità e l’impegno ed anche i miei miglior auguri per il futuro. A Gianfranco Lattante, al quale affidiamo la guida del nostro telegiornale, il mio bentornato a bordo della nostra nave che conosce benissimo e saprà guidare verso i traguardi che ci siamo prefissati. Lattante è stimato per la sua grande credibilità e autorevolezza e per le sue grandi capacità giornalistiche ed organizzative, tutte qualità che si sposano alla perfezione con la linea di pensiero e con la linea editoriale della nostra televisione. Siamo certi che con lui si continuerà nel solco della tradizione dei direttori precedenti, tutte persone e professionisti eccellenti. A Gianfranco Lattante i miei migliori auguri di buon lavoro'', ha dichiarato l’editore di TeleRama, Paolo Pagliaro.


Potrebbeinteressarti


A Otranto ''Mediating Italy in global culture''

Da domenica 9 giugno a mercoledì 12 giugno un’esperienza di apprendimento immersiva sulle forme e sui percorsi che la cultura, l’arte, il cinema e i media italiani affrontano per circolare nel mondo.

''Pizzica di Aradeo'' su Netflix

E' il brano inserito in ''La vita che volevi'', la nuova fiction di Ivan Cotroneo in uscita oggi sull piattaforma digitale, con Vittoria Schisano.