Ambiente Cronaca Politica Cavallino Collepasso Galatone Nardò 

Emergenza rifiuti, sindaci dell'Aro 6 aspettano segnale da Cavallino

I rifiuti già raccolti non potranno tornare nei comuni di provenienza. I sindaci e i loro delegati dei comuni dell’Aro 6/LE (Alezio, Aradeo, Collepasso, Galatone, Nardò, Neviano...

I rifiuti già raccolti non potranno tornare nei comuni di provenienza. I sindaci e i loro delegati dei comuni dell’Aro 6/LE (Alezio, Aradeo, Collepasso, Galatone, Nardò, Neviano, Sannicola, Seclì, Tuglie), riuniti questa mattina in assemblea, dopo aver preso atto che a seguito delle disposizioni di Ager di conferire la frazione organica prima a Poggiardo e dopo a Cavallino e della impossibilità di conferire ai relativi impianti a causa delle ordinanze dei due Sindaci che inibiscono il transito sul proprio territorio dei mezzi trasportanti Forsu, fanno sapere che per ragioni igienico-sanitarie non potranno tornare sui rispettivi territori i rifiuti raccolti, come comunicato dagli stessi alla Prefettura di Lecce. Confidano nel buon senso e nel senso di responsabilità del Sindaco di Cavallino affinché possa comprendere l’estrema difficoltà delle comunità coinvolte in una situazione emergenziale non prevedibile.  

Potrebbeinteressarti

Un nuovo logo per gli 80 anni della Cgil Lecce

Scelta l’idea di Davide Colluto, studente del ''Don Tonino Bello-Nino Della Notte''. Per un anno accompagnerà le iniziative e la comunicazione del sindacato. Il 23 aprile la premiazione nella scuola a Poggiardo.