Nadia Toffa cittadina onoraria di Taranto: "Siete la mia forza"

lunedì 14 gennaio 2019

L'inviata delle Iene, madrina della campagna per oncologia pediatrica, insignita oggi della cittadinanza onoraria per "il grande impegno solidaristico ed altruistico".

Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto. La conduttrice delle Iene, in prima linea sul caso Ilva e per mettere in luce la questione ambientale della città, è stata insignita questa mattina della cittadinanza onoraria  nel Salone degli Specchi di Palazzo di Città. Madrina della campagna di vendita delle magliette 'Ie Jesche Pacce Pe Te' in favore della raccolta fondi per l'oncologia pediatrica, è stata premiata così per il suo "grande impegno solidaristico ed altruistico e la fondamentale attività svolta dalla inviata e co-conduttrice del programma Le Iene a sostegno del reparto di pediatria oncologica dell'Ospedale SS. Annunziata". 
"Sono io a ringraziare voi. Siete la mia forza" ha commentato Nadia Toffa durante la cerimonia "Questa città ripartirà dai quartieri più martoriati, Paolo VI, Tamburi, perchè i tarantini sono forti, si sanno rialzare".

"Buongiorno amici cari oggi è una giornata speciale per me" scrive sul suo profilo Facebook."Sono diventata cittadina onoraria di Taranto. Città martoriata e che amo e che difenderò sempre, come difenderò sempre tutte le città che in Italia vengono sfruttate e martoriate dall’inquinamento. È una promessa. Vi abbraccio e vi auguro una splendida giornata. Domani sarò al quartiere Tamburi, il più vicino all’Ilva, dove ci sono i veri guerrieri che tutti i giorni combattono dalle 14.30 sono lì per abbracciarvi tutti. Vi voglio bene la vostra N."

Domani, 15 gennaio, la Toffa sarà ancora a Tarantoper la presentazione del suo libro "Fiorire d'inverno"  nella sala teatro della parrocchia Gesù Divin Lavoratore.

Altri articoli di "Curiosità"
Curiosità
18/02/2019
Martedì 19 febbraio spettacolo nei cieli: la Luna sarà nel punto più ...
Curiosità
15/02/2019
Il gesto maldestro a Martina Franca: la macchina addobbata ...
Curiosità
14/02/2019
Il parto trigemellare si verifica una volta ogni 8mila nascite. Dall'amministrazione ...
Curiosità
14/02/2019
L’esemplare è stato preso in consegna da una ...
"Lo Studio Nazionale Fertilità" conferma l’allarme: gli italiani sono sempre meno fecondi e poco ...
clicca qui