Tentano furto di 500 metri di cavi in rame nel campo fotovoltaico: ladri messi in fuga

venerdì 11 gennaio 2019

Non sono riusciti a mettere a segno il colpo gli ignoti entrati in azione nella notte a Sternatia.

Rompono rete metallica e s’introducono nell’impianto fotovoltaico per tentare di asportare 500 metri di cavi in rame: fallisce il colpo tentato nella notte, a Sternatia, in contrada “Gesuini” da ignoti, che hanno desistito per l’intervento tempestivo dei carabinieri di Soleto e del personale della vigilanza privata “Fidelpol”.

Il danno è in via di quantificazione, mentre si cercano immagini dal sistema di videosorveglianza per risalire all’identità dei responsabili.

Foto repertorio


Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
20/02/2019
Alcuni senatori grillini presentano un’interrogazione ...
Cronaca
20/02/2019
Il giovane è stato fermato ieri per un controllo in ...
Cronaca
20/02/2019
La struttura abbandonata era diventata ricettacolo di ...
Cronaca
20/02/2019
L'intervento dei vigili del fuoco in piazzale Siena e in ...
"Lo Studio Nazionale Fertilità" conferma l’allarme: gli italiani sono sempre meno fecondi e poco ...
clicca qui