Calcio Curiosità Tv/Radio Lecce 

La salentina Barbara Politi conduttrice per Sportitalia

In ''Linea Azzurri'', un nuovo programma che andrà in onda a partire dal 2 giugno.

A distanza di un anno da Gambero Rosso Channel, la giornalista pugliese Barbara Politi torna in tv con un nuovo programma che andrà in onda a partire dal 2 giugno su Sportitalia.

''Linea Azzurri'', questo il titolo del format ideato da Angelo Maietta, è stato presentato nei giorni scorsi al Circolo Canottieri Aniene a Roma: cinque donne al timone, tra cui la giornalista e presentatrice Barbara Politi, tarantina di nascita e leccese di adozione, che condurrà due puntate. Sarà proprio Barbara ad aprire il programma, con la prima puntata il 2 giugno, alle 20. Sue compagne di viaggio Alice Brivio, Romina Pierdomenico, Fabrizia Santarelli e Angela Tuccia.

In ogni puntata di “Linea Azzurri”, la conduttrice incontrerà un campione dello sport che ha reso grande l’Italia nelle rispettive discipline ed insieme passeranno in rassegna i posti dove tutto è cominciato, dove una carriera ha avuto inizio ed è esplosa.

La giornalista scandaglierà, quindi, la vita del campione, dall'infanzia passando per l'adolescenza, gli inizi della passione per lo sport, aneddoti e vita vissuta attraverso un viaggio a ritroso nell’animo umano e nelle motivazioni che portano una persona a trasformarsi in un campione con sacrificio ed abnegazione.

Una nuova avventura televisiva, quindi, per Barbara Politi che negli ultimi anni è diventata un punto di riferimento nel settore enogastronomico, sulla carta stampata ma anche sulla tv nazionale, dove ha suggellato la sua presenza: «Linea Azzurri è un format straordinario perché accende i riflettori sui cosiddetti sport minori, che minori non sono, ma che è giusto portare alla conoscenza del grande pubblico. Ed è per questo motivo che il programma ha guadagnato il patrocinio morale del Coni. Linea Azzurri offre questa grande opportunità: intraprendere un viaggio alla scoperta dei campioni che hanno onorato il tricolore sul podio più ambito del mondo: le olimpiadi. Nello specifico, nel mio racconto, vi porterò alla scoperta della scherma e dell’arrampicata, con la storia dei campioni e della loro formazione, ma anche del loro background, del territorio d’origine e delle radici. Un bellissimo percorso, che invito a seguire, a partire dal 2 giugno, ogni domenica, alle 20:00, su Sportitalia. Seguiteci!».

I campioni della prima stagione di “Linea Azzurri” sono: Tommaso Marini (Scherma); Sergio Massidda (Sollevamento pesi), Laura Rogora (Arrampicata), Alessio Sartori (Canottaggio), Alice Sotero (Pentathlon). Dulcis in fundo: uno speciale dedicato all’indimenticato campione olimpico Pietro Mennea. A firmare la regia del programma, prodotto da Italian Movie Award, è Carlo Fumo. Autori: Sacha Lunatici, Tommaso Martinelli, Luigi Miliucci e Carlo Fumo.


Potrebbeinteressarti

A Otranto ''Mediating Italy in global culture''

Da domenica 9 giugno a mercoledì 12 giugno un’esperienza di apprendimento immersiva sulle forme e sui percorsi che la cultura, l’arte, il cinema e i media italiani affrontano per circolare nel mondo.


''Pizzica di Aradeo'' su Netflix

E' il brano inserito in ''La vita che volevi'', la nuova fiction di Ivan Cotroneo in uscita oggi sull piattaforma digitale, con Vittoria Schisano.

Antonio Bartolomucci si racconta

Il giornalista leccese si apre a @Labora parlando dei grandi campioni osservati sul campo: l’incontro con Maradona, Zenga, Mourinho ma anche gli inizi in radio nel Salento.