Cronaca Maglie 

Sottrae 150 euro dalla cassa, cassiera fermata all’uscita dai carabinieri

È accaduto in un esercizio di Maglie: la stima è che, nel corso degli anni, la donna potrebbe aver sottratto fino a 50mila euro

Batteva scontrini di cortesia, per poi incassare l’importo della spesa. Una situazione che ha insospettito qualche cliente e così è scattato l’allarme. È accaduto a Maglie, in un supermercato cittadino, dove nel pomeriggio è scattato un blitz dei carabinieri.

La dipendente è stata fermata all'esterno dell'esercizio commerciale al termine del turno, e trovata in possesso, all'interno di uno scompartimento della borsa, con 152 euro che sono risultati mancanti dall’incasso giornaliero. L’ipotesi è che la donna possa aver sottratto negli anni fino a 50mila euro all'attività ove lavorava. La perquisizione è stata estesa anche al domicilio della donna, per la quale è scattata una denuncia a piede libero. È in corso l'analisi delle immagini tratte dal sistema di videosorveglianza al fine di valutare episodi precedenti.

 

Potrebbeinteressarti

Aqp, lavori nell’abitato di Galatone

Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi per il miglioramento del servizio nell’abitato di Galatone. I lavori riguardano l’inserzione di nuove opere acquedottistiche