Cronaca Galatina 

Galatina, arrestato pluripregiudicato sottoposto a sorveglianza speciale

Giudicato per direttissima, un 41enne è stato condannato ad 8 mesi di reclusione dopo esser stato trovato alla guida durante un controllo a Seclì.

Ieri, gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Puglia Meridionale, insieme a personale del Commissariato di Polizia di Galatina, durante il normale servizio di controllo del territorio, hanno proceduto a Seclì al controllo di un'autovettura a bordo della quale è stato identificato un 41enne pluripregiudicato per reati di vario titolo e gravato tra l’altro dalla misura di prevenzione dell’avviso orale del Questore di Lecce, nonché sottoposto alla misura della Sorveglianza Speciale con divieto di allontanarsi dal Comune di Galatina.

Con lui viaggiava in macchina un altro individuo di anni 47, anch'egli con precedenti per guida in stato di ebrezza ed uso personale di sostanza stupefacente.

I due sono stati pertanto accompagnati presso gli Uffici del Commissariato di Pubblica Sicurezza, dove al termine degli accertamenti di rito, il 41enne, considerata persona dal profilo di alta pericolosità sociale e dall’attitudine criminale viste le sue reiterate condotte violente e irrispettose della legge, alla luce ell’inottemperanza agli obblighi imposti dal Tribunale di Lecce - Sezione Misure di Prevenzione, è stato dichiarato in stato di arresto e, in data odierna, a seguito di giudizio per direttissima, condannato alla pena di mesi 8 di reclusione.


Potrebbeinteressarti

Incidente mortale sulla Pista Porsche di Nardò

In uno scontro con la moto che conduceva all'interno della pista ha perso la vita il collaudatore 36enne Mattia Ottaviano di Tuglie. La Ntc: ''Vicini al dolore dei familiari. Collaboriamo con le autorità''.