Curiosità Enogastronomia Lecce 

Il Gimmi Restaurant di Lecce entra tra ''I 1.000 ristoranti d’Italia 2024'' della Guida de L’Espresso

Il locale, che ha la sua sede all’interno del Chiostro dei Domenicani, entra nell’esclusiva selezione di una delle pubblicazioni più importanti del settore.

Aperto nell’estate del 2022, Gimmi Restaurant, che ha la sua sede all’interno del suggestivo Chiostro dei Domenicani di Lecce, entra nell’esclusiva selezione di una delle pubblicazioni più importanti del settore, la Guida de L'Espresso, curata da Andrea Grignaffini insieme al vicedirettore Alberto Cauzzi.

L'edizione 2024 è stata presentata dal direttore de L’Espresso, Alessandro Mauro Rossi, martedì 21 novembre 2023 a Milano, al teatro Nazionale. All’evento, in rappresentanza del Gimmi, hanno partecipato l’executive chef Donato Episcopo e il ceo del Chiostro dei Domenicani Giovanni Fedele.


''È una grande soddisfazione trovare il nome del nostro ristorante insieme a grandi eccellenze della ristorazione italiana. - dice Fedele - Essere presenti nella Guida de L'Espresso ci onora e rappresenta un ulteriore stimolo a fare sempre meglio, in cucina come in sala, portando avanti il nostro modo di intendere l'ospitalità''.

Dietro ai riconoscimenti ottenuti nell'ultimo anno dal Gimmi, c'è il talento e la solida esperienza di Donato Episcopo, a capo di una brigata di sei professionisti, tra cui il sous chef Gino Tarantino e la pastry chef Roberta Bertoncelli. Il percorso di crescita professionale dello chef è stato in larga parte fuori dalla Puglia, sua regione natale, dapprima al fianco di grandi nomi dell'alta cucina, tra cui Heinz Beck a “La Pergola” di Roma, e poi in autonomia in qualità di Chef Executive presso Marennà, dell'azienda Feudi di San Gregorio, Casa del Nonno 13 a Sant'Eustachio (Sa), Hotel Risorgimento a Lecce e Ristorante La corte a Follina (TV). Il progetto Gimmi ha riportato Donato Episcopo a Lecce dove ha trovato le migliori condizioni per esprimere la sua creatività e promuovere la propria idea di cucina.


Potrebbeinteressarti

Si celebra oggi il Pasticciotto Day 2024

In contemporanea in tutte le pasticcerie aderenti all’iniziativa, non solo Italia, ma anche Francia, Brasile, Spagna, Belgio e Ungheria che dall’apertura alle ore 18:00 offriranno il simbolo della tradizione dolciaria salentina al prezzo speciale di 0,90 cent.