Cronaca Società Solidarietà Web e Social Lecce 

Giovane volontario di Lecce lancia raccolta fondi per aprire una scuola in Mozambico

Servono 8 PC per garantire l’accesso all’istruzione. Sottoscrizioni online aperte su GoFundMe.

Sostenere l'apertura di una Scuola tecnica a Boroma, nella provincia di Morrumbala, in Mozambico, è il sogno di Giorgio Durante, giovane volontario di Lecce.

Supportare progetti educativi e sociali in questa zona può fare la differenza e, per questo, Giorgio ha lanciato una raccolta fondi sulla piattaforma online GoFundMe.


''Il governo - spiega il volontario - richiede che le scuole rispettino determinati standard per poter aprire. Poiché la scuola di Boroma è una scuola tecnica che offre anche un corso di informatica, uno dei requisiti fondamentali per l'apertura di questa struttura è la presenza di una sala completa di almeno 12 computer. Attualmente, disponiamo di soli 4 computer e senza ulteriori fondi non saremo in grado di garantire l'accesso all'istruzione a questi ragazzi. Senza i computer necessari, la scuola non potrà aprire e i giovani della zona perderanno l'opportunità di un intero anno di istruzione. Con il vostro aiuto, possiamo completare l'aula informatica entro un mese e garantire un futuro migliore per questi ragazzi'', è l’appello di Giorgio.


Per chi volesse contribuire la raccolta fondi è raggiungibile al seguente link: https://www.gofundme.com/f/58wdf-apriamo-la-scuola-di-boroma


Potrebbeinteressarti