Cronaca



Cronaca Puglia sette 

Disposta la chiusura di una palestra

I Carabinieri del NAS di Taranto e quelli del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Brindisi hanno disposto l’immediata sospensione dell’attività imprenditoriale. Rilevate criticità strutturali; vendita di alimenti, bevande ed integratori in assenza della prescritta S.C.I.A. sanitaria; l’impiego di quattro lavoratori non regolarmente assunti; la mancata sorveglianza sanitaria sui lavoratori; l’assenza d’informazione e formazione dei lavoratori; la mancata predisposizione del prescritto Documento di valutazione dei rischi.