Abbandonato con le zampe legate, salvato agnellino

domenica 10 febbraio 2019
L'animale è stato trovato per caso da un cercatore di funghi a San Pietro in Lama.

Abbandonato in aperta campagna con le zampe legate dal fil di ferro: andava incontro a morte certa l'agnellino salvato casualmente questa mattina a San Pietro in Lama. La presenza dell'animale in estrema sofferenza è stata notata da un cercatore di funghi che ha dato l'allarme. L'agnellino, probabilmente abbandonato da un pastore, è stato recuperato dall'associazione “L'impronta” che lo ha preso in custodia. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri forestali e il dottor Massimo Giancane, che ha aiutato l'animale a rialzarsi perché intorpidito dalla prolungata prigionia degli arti.

Lucia, così è stata battezzata, una volta sottoposta ai controlli dei veterinari Asl cerca una nuova casa.

Info tel. 3392807641

Foto Pagina Fb Attività Randagismo "San Pietro in Lama/Lequile"

Altri articoli di "Animali"
Animali
20/08/2019
La natura dà spettacolo nel mare del Salento. Quarto avvistamento di capodogli nel ...
Animali
13/08/2019
La causa è dovuta alle barriere colabrodo dell’Unione europea e anche ai ...
Animali
13/08/2019
Coldiretti Puglia lancia l’allarme sugli effetti negli allevamenti: meno 15% di ...
Animali
05/08/2019
Casi di punture a San Cataldo nella giornata di ieri. ...
Aumentano le persone che decidono di conservare i propri spermatozoi o gli ovuli in attesa del momento giusto. ...
clicca qui