Ossessionata dalle statue della Madonna, condannata a 10 mesi per furto

mercoledì 18 maggio 2016

La pena inflitta ad una 42enne di Sternatia che aveva rubato nel 2014 oltre 40 statuette.

Una devozione particolare quella della 42enne, condannata nelle scorse ore per furto. Dieci mesi e 22 giorni per aver sottratto oltre 40 statue della Madonna.  L’inchiesta aveva dimostrato che la signora aveva rubato le riproduzioni sacre da ville private tra Galatina e Sogliano. Ad incastrare la donna, le immagini video che portarono i carabinieri a scoprire una refurtiva del tutto insolita.

Il Gup Giovanni Gallo l’ha condannata considerando anche la parziale incapacità di intendere e volere, emersa dopo una perizia psichiatrica.

La ladra seriale era stata fermata in più occasioni distinte: una prima volta a fine dicembre 2014, quando i carabinieri trovarono nella sua casa 24 statuette votive rubate.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
20/02/2018
Antonio Rizzato, Gianluca Albanese e Cristian Alfarano sono ...
Cronaca
20/02/2018
L'uomo è stato fermato e denunciato dai carabinieri ...
Cronaca
20/02/2018
Marcello Padovano, oltre al procedimento instaurato per ...
Cronaca
20/02/2018
Tra le fermate anche una minorenne ritenuta responsabile ...
Dal 22 al 24 febbraio presso l'ex convento degli Agostiniani, la Città di Otranto sarà presente con un ...