Ossessionata dalle statue della Madonna, condannata a 10 mesi per furto

mercoledì 18 maggio 2016

La pena inflitta ad una 42enne di Sternatia che aveva rubato nel 2014 oltre 40 statuette.

Una devozione particolare quella della 42enne, condannata nelle scorse ore per furto. Dieci mesi e 22 giorni per aver sottratto oltre 40 statue della Madonna.  L’inchiesta aveva dimostrato che la signora aveva rubato le riproduzioni sacre da ville private tra Galatina e Sogliano. Ad incastrare la donna, le immagini video che portarono i carabinieri a scoprire una refurtiva del tutto insolita.

Il Gup Giovanni Gallo l’ha condannata considerando anche la parziale incapacità di intendere e volere, emersa dopo una perizia psichiatrica.

La ladra seriale era stata fermata in più occasioni distinte: una prima volta a fine dicembre 2014, quando i carabinieri trovarono nella sua casa 24 statuette votive rubate.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
23/07/2019
Per tre persone è stato necessario il ricovero ...
Cronaca
23/07/2019
È accaduto a Cutrofiano: denunciato l’autore ...
Cronaca
23/07/2019
I finanzieri hanno scovato una società operante ...
Cronaca
23/07/2019
Per i carabinieri si configura il reato di abbandono di ...
Con un cartello si congela un servizio utilissimo, che era inserito dal Ministero della Salute nel circuito degli ...
clicca qui