Cronaca Tricase 

Assalti ai bancomat, arrivano i reparti speciali dei Carabinieri

Caccia agli autori dei colpi messi a segno nei giorni scorsi. Controlli dell'Arma nel territorio di tutto il Basso Salento.

Dopo i recenti episodi esplosivi ai danni dei bancomat situati in due paesi del Capo di Leuca, il Comando Provinciale Carabinieri di Lecce ha predisposto serrati servizi di controllo del territorio del Basso Salento avvalendosi anche di reparti altamente specializzati per la ricerca degli autori.

Già dalle prime ore di ieri mattina sono state predisposte misure di controllo e di vigilanza sul tutto il territorio, attenzionando in particolare le principali arterie stradali e i punti di accesso dei Comuni salentini. Le aree più impervie e rurali sono state rastrellate dallo “Squadrone Eliportato Cacciatori di Puglia”, unità specializzata dell’Arma dei Carabinieri, alla ricerca di tracce che possano portare all'identificazione dei responsabili e di eventuali altri ordigni.


I Carabinieri Cacciatori di Puglia hanno concentrato la loro attività nelle aree boschive e nelle zone rurali dove è più facile trovare rifugio, estendendo i rastrellamenti dal versante jonico a quello adriatico. Per le aree più inaccessibili si sono avvalsi anche di mezzi altamente tecnologici per ispezionarle ed individuare eventuali nascondigli.

L’attività investigativa è ancora in corso, nel frattempo le forze di polizia, in sinergia tra loro, stanno lavorando per garantire la massima sicurezza alla popolazione.


Potrebbeinteressarti


Adriana Poli Bortone nuovo sindaco di Lecce

La candidata del centrodestra può già festeggiare l'elezione. Grande festa davanti al Comitato Elettorale ed in Piazza S. Oronzo. Gli auguri dello sconfitto Carlo Salvemini. Sabato festa con la cittadinanza.