Cultura Eventi Libri Gallipoli Tricase 

Premio Campiello, doppio appuntamento salentino con la cinquina

Il 12 e 13 luglio Tricase e Gallipoli fra le città coinvolte nel tour letterario estivo del premio letterario.

Il Premio Campiello, premio letterario promosso da Confindustria Veneto e giunto quest’anno alla sua 60a edizione, arriva in Salento con una doppia tappa: domani, 12 luglio, a Tricase, in Località Rotonda alle 21 e il 13 luglio al Castello di Gallipoli alle ore 21.

L’appuntamento di Tricase sarà condotto dallo scrittore, sceneggiatore e docente  Andrea Martina e in caso di maltempo si svolgerà presso la Sala del Trono di Palazzo Gallone. A Gallipoli, invece, saranno la giornalista Eleonora Tricarico e l’autore Andrea Donaera a condurre l’incontro e in caso di maltempo l’appuntamento si terrà all’interno del Castello.

Nel corso di questi appuntamenti verranno presentati gli autori finalisti del Premio Campiello 2022: Fabio Bacà “Nova” (Adelphi), Antonio Pascale “La foglia di fico. Storie di alberi, donne, uomini” (Einaudi), Daniela Ranieri “Stradario aggiornato di tutti i miei baci” (Ponte alle Grazie), Elena Stancanelli “Il tuffatore” (La nave di Teseo), Bernardo Zannoni “I miei stupidi intenti” (Sellerio).

In attesa della cerimonia conclusiva di sabato 3 settembre presso il “Gran Teatro La Fenice”, i cinque finalisti, selezionati dalla Giuria dei Letterati presieduta da Walter Veltroni, saranno impegnati in diverse tappe lungo tutto lo stivale. Gli appuntamenti proseguiranno giovedì 14 luglio con la tappa di Matera, alle 18 presso il Palazzo Malvinni Malvezzi mentre mercoledì 20 luglio gli scrittori saranno a Teramo nello Spazio Eventi del Parco Fluviale alle 21.

Giovedì 28 luglio sarà la volta del Lido di Venezia, alle 18:30 presso l’Hotel Ausonia&Hungaria mentre gli ultimi tre incontri si terranno venerdì 29 luglio alle 18 in Piazza Dibona a Cortina, sabato 30 luglio alle 21 in Piazza Milano a Jesolo e domenica 31 luglio alle 17:30 il Piazza Duomo ad Asiago.

Potrebbeinteressarti

Lucia Mariano interpreta René Descartes

Dal primo agosto sarà disponibile in tutte le librerie e i maggiori e-commerce nazionali il saggio dal titolo “Le diverse posizioni di René Descartes e di Pierre Gassendi nelle Meditazioni metafisiche: Prime e seconde”