Cronaca Montesano 

Comuni salentini «immuni» al virus: via al test sulla popolazione in 33 paesi

Un’analisi epidemiologica per comprendere il motivo della mancata diffusione in alcune realtà salentine: è un'ipotesi al vaglio delle istituzioni sanitarie

Sono un terzo del totale i comuni salentini finora non intaccati dal Covid-19: per questo, l’Asl di Lecce starebbe pensando di mettere al centro di un'analisi epidemiologica specifica  i 33 paesi interessati, per cercare di comprendere il motivo della mancata diffusione.

L’analisi dovrebbe essere  svolta con la lettura di alcuni fattori che potrebbero aver influito sul fenomeno, da quelli ambientali a quelli climatici e geografici, fino a quelli logistici.

I dati indicano che il Coronavirus, per il momento, ha interessato  63 su 96 centri salentini, per cui i 33 paesi che dopo oltre due mesi di emergenza hanno registrato zero contagi sono: Alessano, Andrano, Bagnolo del Salento, Botrugno, Caprarica di Lecce, Castrignano dei Greci, Castro, Corsano, Diso, Giuggianello, Giurdignano, Martignano, Melpignano, Montesano Salentino, Morciano di Leuca, Ortelle, Palmariggi, Parabita, Patù, Presicce-Acquarica, Ruffano, San Cassiano, Sanarica, Santa Cesarea Terme, Seclì, Specchia, Spongano, Surano, Taviano, Tiggiano, Tuglie, Uggiano La Chiesa e Zollino. La maggior parte si trova nel Salento centro-meridionale.

Potrebbeinteressarti


Armi e droga nel Campo Panareo, un arresto

In manette un giovane di origine slava naturalizzato italiano. Recuperati un kalashnikov, circa 6 kg. di marijuana, oltre 1.5 kg. di hashish, due pistole di piccolo calibro e numerosi proiettili di vario calibro.