Cronaca Puglia sette 

Villa Castelli, 81enne uccide il vicino e si suicida

Vittima un uomo di 53 anni. L'omicidio/suicidio è avvenuto all'alba in una zona di campagna per liti di vicinato.

Un anziano 81enne ha ucciso nelle campagne di Villa Castelli, nel  Brindisino, un uomo di 53 anni, suo vicino di casa, e poi si è suicidato con la stessa arma. Il tragico episodio è avvenuto all'alba di oggi in una zona di campagna.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la vittima sarebbe stata colpita con alcuni colpi di fucile in pieno volto. L'81enne si sarebbe poi tolto la vita con la stessa arma. La tragedia sarebbe scaturita proprio da liti di vicinato. Sull'accaduto indagano i Carabinieri.


Potrebbeinteressarti

Agricoltori di Puglia in piazza a Bruxelles

Proteste in occasione del Consiglio dei Ministri agricoli sulla proposta di semplificazione della PAC. Sotto accusa anche il sistema di controllo dell'UE con frontiere colabrodo che hanno lasciato passare materiale vegetale infetto.