Cronaca Caprarica 

Aggressione ai coniugi Margilio, la Corte d’Appello assolve i 3 imputati

La Corte d’Appello ha ribaltato la sentenza di primo grado

Sono stati assolti per non aver commesso il fatto le tre persone ritenute responsabili della brutale aggressione ai coniugi Margilio. Antonio greco, 54enne di Caprarica, Vincenzo Franco, 54enne anch’egli di Caprarica, e Giuseppe Calogiuri, 58enne di Galugnano, condannati in primo grado a 2anni e 4 mesi di reclusione, sono stati assolti con formula piena.
Una sentenza quella pronunciata quest’oggi dalla Corte d’Appello di Lecce, che ribalta le sorti della vicenda.
Rimangono quindi ancora senza un nome gli aggressori che il 18 febbraio 2011 si accanirono con ferocia contro i coniugi Fabio Margilio e Alessandra Ruggeri.

Potrebbeinteressarti


Punito per aver fatto ''l'infame'', arrestato l'assassino

Ad uccidere due anni fa il 19enne Giampiero Carvone sarebbe stato un 26enne brindisino già agli arresti domiciliari. Alla base dell'omicidio un furto d'auto ad una persona sbagliata e l'aver riferito negli ambienti malavitosi i nomi dei complici.