Cronaca Calimera Caprarica Martignano Otranto 

Progetto ''Capodanno sicuro'', la Polizia incontra gli studenti di Calimera, Martignano e Caprarica

Iniziativa degli agenti del Commissariato di Otranto, in occasione della giornata informativa e di prevenzione, alla presenza di un pirotecnico professionista.

Continuano le giornate informative dedicate al delicato tema dell’uso di artifici pirotecnici e materiale esplodente. La prevenzione aiuta a sviluppare consapevolezza.

Forti di questo principio, gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Otranto, nelle mattine del 18 e 19 dicembre scorsi, si sono recati negli Istituti Comprensivi Statali di Martignano e Caprarica di Lecce ed hanno incontrato presso il personale docente e gli alunni di tutte le quinte classi della Scuola Primaria e prime e seconde della Scuola Secondaria di Primo Grado.

La presenza del personale della Polizia di Stato è stata richiesta dagli organizzatori degli istituti scolastici in occasione delle prossime festività, dove gli alunni verranno a contatto con il suddetto materiale. Coadiuvati da Antonio Giancarlo Spano, pirotecnico professionista, i poliziotti hanno illustrato la normativa e chiarito i rischi e la pericolosità che posso derivare da un uso improprio del materiale pirotecnico, disincentivane l’uso scorretto.

I ragazzi e tutti gli organizzatori, entusiasti, hanno ringraziato il sig. Questore per l’opportunità concessagli.


Potrebbeinteressarti


Ciolo, rinasce il ponte icona del Salento

Mercoledì saranno illustrati i lavori eseguiti, poi la cerimonia di riapertura del Ponte, col taglio del nastro, l’accensione dell’illuminazione ed il passaggio della prima vettura.