Arte e archeologia Eventi Surbo 

Al Mongolfiera Lecce da sabato la mostra ''Le meraviglie del Salento''

Fino al 16 ottobre, il centro commerciale di Surbo, nello spazio SurBook, ospiterà l’esposizione delle opere a cura dell’artista salentino Agostino Guarascio.

Da sabato 30 settembre a lunedì 16 ottobre, il centro commerciale Mongolfiera Lecce di Surbo, nello spazio SurBook, ospiterà l’esposizione delle opere ''Le Meraviglie del Salento'', a cura dell’artista salentino Agostino Guarascio.

La mostra è un omaggio al tripudio di colori, ai paesaggi e alle suggestioni della terra natia salentina che da anni ispira artisticamente l’autore, tanto da legarlo a questo lembo sia nella vita che professionalmente.

Nelle opere di Agostino Guarascio, che fin da piccolo ha respirato l’amore per   le materie artistiche grazie alla mamma pittrice e al papà restauratore, ereditando così la passione per l’arte, trapela la maturità artistica per i suoi studi e l’amore per la natura.

Natura che lui apprezza e rispetta, e a cui dedica gran parte delle sue produzioni artistiche, proprio come in “Le Meraviglie del Salento”. Un viaggio alla scoperta delle bellezze naturalistiche salentine, in cui oltre al mare e ai suoi numerosi tesori, si potranno ammirare la bellezza delle piante e della natura che si intreccia con il Barocco e con le peculiarità architettoniche del territorio salentino.

Oltre alla mostra, l’area Surbook ospiterà il Laboratorio di educazione musicale a cura di Music Together Lecce a partire da domenica 8 ottobre dedicato ai bambini da 0 a 5 anni, accompagnati dai genitori e fino ai 10 anni.


Potrebbeinteressarti


Nicola Gratteri a Novoli

Domani, nella centralissima Piazza Regina Margherita, il procuratore promuoverà il suo libro "Il Grifone", in un evento ideato e curato dall’Associazione socio-culturale "Sinergie Sociali".

Torna RocAnticA Conversazioni

Da giovedì 25 luglio torna il format con la direzione artistica di Daniele Rielli, che ospita noti personaggi del panorama nazionale che si racconteranno al pubblico.