Società Acaya Lecce 

Ad Acaya il ventesimo congresso d'autunno dei Lions Pugliesi

I Lions pugliesi a congresso domani, 31 ottobre, presso l’Acaya Golf Resort di Acaya, a pochi chilometri da Lecce.

Dopo due anni di attività svolte sostanzialmente e prevalentemente “a distanza”, i rappresentanti pugliesi della più grande associazione di servizio del mondo (in Puglia ci sono 91 club e circa 2.500 soci) si ritrovano in presenza per un tagliando sulle attività già svolte nella prima tranche dell’anno sociale 2021/22 (che è iniziato a luglio) e per discutere del modo migliore di offrire un servizio alla comunità. Che per i Lions, associazione internazionale negli auspici già nel momento della fondazione, nel 1917, ed oggi presente in oltre 200 Paesi ed aree geografiche del mondo, ha sempre avuto, prima che la parola diventasse di moda, una dimensione “glocal”: ovvero, globale e locale.

E su scala globale e locale i club ed i soci dell’associazione svolgono un prezioso ed efficiente servizio umanitario ed una serie di attività sociali ed iniziative culturali: mai trascurando l’internazionalità, mai tralasciando di curarsi dei bisogni dei più vicini, a volte “invisibili”.

È quanto sottolinea il governatore dei Lions pugliesi, Flavia Pankiewicz, nata a Lecce da padre polacco (era uno degli ufficiali del secondo Corpo d’armata polacco che parteciparono, guidati dal generale Anders, alla liberazione dell’Italia) e madre napoletana, giornalista e scrittrice, che l’internazionalità ce l’ha nei cromosomi.

“Grande attenzione ai bisogni estremi, e grande sensibilità alle questioni ambientali:in quest’anno sociale – rimarca – i club pugliesi, per esempio, procederanno alla piantumazione di centinaia di alberi, e anche il nostro Distretto si impegnerà a fondo nelle 5 cause globali dei Lions: fame, ambiente, vista, diabete, cancro infantile”.

Domenica 19 dicembre, intanto, vigilia della giornata internazionale della solidarietà alimentare, i club pugliesi saranno mobilitati per venire incontro a persone e famiglie nel bisogno offrendo pasti caldi e cibo con diverse modalità.

Nella foto: il club Gioia del Colle Terra dei Peucezi, ultimo nato nella famiglia dei Lions pugliesi, con al centro il Governatore, Flavia Pankiewicz

Potrebbeinteressarti

A San Foca ''In barca senza barriere''

Prosegue anche nella marina di Melendugno l’iniziativa di solidarietà di Anteas Lecce che consentirà alle persone diversamente abili di fare un giro in mare per ammirare il paesaggio costiero del Salento a bordo di un catamarano senza barriere.