Cronaca Trepuzzi 

Lesioni personali, truffa, falsità ideologica e altri reati: 4 anni da scontare in carcere

Eseguito il provvedimento di carcerazione nei confronti dell'uomo

A Trepuzzi, i carabinieri della stazione locale, in ottemperanza al provvedimento di ordine esecuzione per la carcerazione di espiazione pena definitiva in carcere, emesso della procura della repubblica – ufficio esecuzione penali – di Trento, hanno arrestato un 56enne del posto, A.N.

L’uomo deve scontare 4 anni e 10 mesi per i reati di lesioni personali aggravate, truffa, falsità ideologica in atti pubblici, falsità materiale commessa da privato, occultamento o distruzione scritture contabili commessi in Squinzano nell’anno 2006, Borgo Valsuana e Trento dal 2013 al 2018.

Assolte le formalità di rito, l’uomo è stato associato presso la casa circondariale di Lecce, a disposizione dell’autorità giudiziaria. 

 

Potrebbeinteressarti


Caraibi, muore un falegname salentino

Sergio Scorrano, 59 anni, viveva da tempo nell’arcipelago delle Grenadine lavorando come falegname. Fatale una caduta da un tetto che stava riparando dopo un urugano.