Tempo libero 

Da Monaco a Santa Maria di Leuca in bici, anche la Puglia nella rete EuroVelo21

L'itinerario transnazionale passerà da città d'arte, spiagge, coste e siti Unesco

La Regione Puglia, al fianco della FIAB (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta) sostiene la valorizzazione e l’inserimento, all’interno della rete ciclabile transeuropea EuroVelo, della nuova rotta EV21 Dalle Alpi al Mare. «Lo sviluppo di EuroVelo 21, con itinerario Monaco - Venezia - Santa Maria di Leuca, porterà numerosi benefici alla nostra regione, interessando territori e ricchezze artistico-culturali e naturalistiche non ancora esplorate. Una rotta strategica per lo sviluppo della mobilità e del turismo sostenibili e del cicloturismo- hanno commentato il presidente Michele Emiliano e l’assessore ai Trasporti e alla Mobilità sostenibile Anita Maurodinoia.  
Il percorso EV21 inizierà nel cuore della regione alpina austriaca con paesaggi alpestri, vette e catene montuose e raggiungerà le rive del mare Adriatico, spiagge e coste incantevoli e importanti città portuali, passando per numerose città d’arte e siti patrimonio dell’Unesco. Questa nuova rotta in parte correrà lungo un itinerario costituito dalla combinazione di piste ciclabili già esistenti, tra cui in Puglia la Ciclovia Adriatica, che dai confini del Molise arriva a Manfredonia per poi allungarsi fino a Santa Maria di Leuca, ma potrà garantire in tutti i territori attraversati la realizzazione di ulteriori di infrastrutture ciclabili e servizi alla mobilità ciclistica.

Potrebbeinteressarti


Torna la Pasquetta dei vegliesi

Domani, a partire dalle 10:00, presso la chiesetta della Madonna dei Greci, la comunità festeggia come da tradizione la Festa Santa Maria della Pietà.