Società Racale 

Racale, partono i Progetti di Utilità Collettiva per i percettori di Reddito di Cittadinanza

L'iniziativa dell'amministrazione comunale

Partono a Racale 5 progetti per i percettori di reddito di cittadinanza. L’ Amministrazione Comunale con l’Assessore alle politiche sociali Elisa Francioso, ha dato l’avvio ai PUC (Progetti di Utilità Collettiva), un’opportunità per il nostro paese e per i diretti interessati che verranno impegnati nei diversi progetti.

«La partecipazione al programma PUC- ha dichiarato l'assessore - è un importante occasione per quei percettori del reddito di cittadinanza che posseggono i requisiti necessari, non solo come obbligo previsto dalla legge, ma soprattutto come possibilità di inclusione sociale e di crescita professionale oltre che una preziosa risorsa per il nostro territorio».

Le attività da svolgere riguarderanno 5 progetti, due dei quali già avviati ieri, e sono:

1) manutenzione strade, piazze e marciapiedi;

2) supporto alla manutenzione del verde pubblico e monitoraggio delle aree verdi cittadine.

Gli altri che seguiranno sono:

3) accompagnatore scuolabus;

4)Front-Office e supporto amministrativo;

5) Supporto manutenzione immobili comunali.

Potrebbeinteressarti

Monteroni in prima linea per la difesa della legalità

Nel 32° anniversario della Strage di Capaci, l'Amministrazione Comunale annuncia che il 2 Giugno sarà pubblicato l’Avviso affinché le Associazioni del territorio esprimano la loro Manifestazione d'Interesse a partecipare al II Forum “Insieme per la Legalità.