Altri Sport Maglie 

Il Circolo Tennis Maglie pareggia e rimane primo in classifica

In Serie A2, i salentini sfiorano il colpaccio a Trento.

Nella quinta giornata del campionato di A2 il CT Maglie pareggia nel difficile scontro diretto con l'ATA Trentino 3-3 conservando il primato in classifica. Una sfida giocata sulle veloci superfici sintetiche molto familiari ai giocatori di casa.

Per i magliesi sono scesi in campo il francese Geoffrey Blancaneaux (2.1 e 142 ATP), Fabrizio Ornago (2.2), Daniel Bagnolini (2.3 e 1059 ATP), e Silvio Mencaglia (2.4). Capitani Mattia Leo, Marco Baglivo ed Erik Crepaldi ancora tenuto precauzionalmente a riposo.

L'ATA Trentino ha schierato Julian Lenz (2.1), Stefan Vedovelli (2.3), Davide Ferraroli (2.3) e Stefano Galvani (2.3).

Nei singolari vittorie dei magliesi Ornago su Vedovelli per 6-2 6-1 e Blancaneaux su Lenz per 6-3 6-3. I padroni di casa vincono con Ferraroli su Mencaglia 7-6 6-3 e Galvani su Bagnolini per 6-3 6-3.

Pareggio nei doppi con i magliesi Ornago e Blancaneaux che superano la coppia Ferraroli Galvani per 6-2 6-2, e vittoria dei trentini Lenz e Vedovelli su Mencaglia e Bagnolini per 7-5 6-4. In quest'ultimo doppio si è sperato nel colpaccio con entrambi i set chiusi sul filo di lana a favore dei trentini.

Gli altri incontri del girone sono terminati con il pareggio del Piazzano Novara sul Match Ball Siracusa per 3 a 3 e la vittoria del Baratoff Pesaro sull'Albinea per 4 a 2 che permette ai pesaresi di raggiungere il CT Maglie al vertice della classifica.

In classifica, anche se a pari punti, il CT Maglie mantiene il primato grazie alla differenza degli incontri vinti, 15 contro i 14 del Baratoff, e domenica prossima 20 novembre i marchigiani saranno a casa dei magliesi nella sfida spareggio per il primo posto.

Per il dirigente del CT Maglie, Antonio Baglivo: “Ottima prova della squadra per aver ottenuto un risultato positivo contro un avversario ostico e con un organico di alto livello. Un piccolo rammarico per una vittoria sfiorata nell'ultimo doppio che ci avrebbe ancor più distanziato dalle dirette inseguitrici. Contento per un ritrovato Ornago che sembra aver risolto i suoi problemi fisici vincendo il suo singolare e il doppio con Blancaneaux”.

Per il vicepresidente di CT Maglie, Luciano Ancora: “Pareggio sofferto ma utilissimo per conservare il primo posto in classifica, in considerazione dei risultati sugli altri campi. Il CT Maglie ha pareggiato a Trento, su campi velocissimi ed insidiosi. Domenica prossima, però, tutti a Maglie per tifare con la grinta di sempre nella partita contro il Pesaro, che rappresenta uno spareggio per l'imbattuta compagine magliese”.


Potrebbeinteressarti

Yoga in biblioteca

Le Associazioni ''Tommaso Caretto'' e ''Bibliò'' il 16 febbraio danno il via ad un corso tenuto dall'istruttore Tonino Rimini.