Spettacoli Teatro Maglie 

Appunti G, il sesso spiegato dalle donne

Il dissacrante spettacolo andrà in scena questa sera alle ore 21:15 a Villa Tamborino nell'ambito della rassegna Chiari di Luna.

Appuntamento oggi, mercoledi  24 agosto, con ''Appunti G - Il sesso spiegato dalle Donne'', terzultimo appuntamento del festival teatrale “Chiari di Luna” in svolgimento a Villa Tamborino, a Maglie, alla sua diciottesima edizione, con la direzione artistica di Massimo Giordano in collaborazione con Pietro Valente ed il sostegno del Ministero della Cultura. Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21:15, con le porte che saranno aperte dalle ore 20:45.

I ticket hanno il costo di 12 euro con l’aggiunta di un ulteriore euro quale diritti di prevendita. I biglietti si potranno acquistare presso “Cartel”, in Piazza Aldo Moro a Maglie, oppure su diyticket.it (call center 060406), ma saranno anche disponibili al botteghino di Villa Tamborino a partire dalle ore 19:00.

Protagonista della serata è lo spettacolo a cura di Nidodiragno-CMC e Collettivo Punto G con Alessandra Faiella, Livia Grossi, Rita Pelusio, Francesca Sangalli e Lucia Vasini.

“Appunti G” è un testo ironico e dissacrante sulla sessualità. In scena ci saranno quattro donne, tre note attrici comiche di generazioni differenti ovvero Alessandra Faiella, Lucia Vasini, Rita Pelusio, e la giornalista del Corriere della Sera, Livia Grossi. Quattro donne per uno spettacolo, che tra monologhi e pezzi corali, si interroga sui pregiudizi e sui luoghi comuni del caso.

È un viaggio nell’universo sessuale femminile dove risate e informazione diventano una miscela esplosiva per riflettere su un tema dalle mille sfaccettature e implicazioni: dall’accettazione di sé ai ruoli imposti, dal poetico mito della prima volta alle sperimentazioni erotiche over 60, ma anche la nuova frontiera dei sex robot e della chirurgia plastica mirata, la prostituzione ed i diritti negati.

Alice Spagnolo


Potrebbeinteressarti


Serata di beneficenza Rote Pacce a Novoli

Organizzata in collaborazione con Lions Club Lecce. Il ricavato della vendita dei biglietti sarà devoluto al Poliambulatorio Solidale ospitato nel Convento di S. Antonio a Fulgenzio.