Cronaca Leuca 

Nuovo sbarco di migranti in Salento: diversi i minori soccorsi

Fermati dalle forze dell’ordine due cittadini ucraini, ritenuti i presunti scafisti

Proseguono anche a Natale gli sbarchi di migranti sulle coste del Salento. Approdati alcune ore fa nel porto di Santa Maria di Leuca circa 75 stranieri, per lo più afghani, a bordo di una barca vela. Il gruppo, composto da diversi minori, è stato intercettato in mare e scortato sino alla terra ferma dalle motovedette della Guardia di Finanza. Immediata l’attivazione della macchina dell'accoglienza, affidata ai volontari della Croce Rossa Italiana. Dopo le prime cure, si sta procedendo con il trasferimento dei migranti nel centro di prima accoglienza “Don Tonino Bello” di Otranto.

Fermati i due presunti scafisti, di origine Ucraina. Appena ieri altri 152 migranti di varie etnie erano sbarcati nel porto di Leuca.


Potrebbeinteressarti


Punito per aver fatto ''l'infame'', arrestato l'assassino

Ad uccidere due anni fa il 19enne Giampiero Carvone sarebbe stato un 26enne brindisino già agli arresti domiciliari. Alla base dell'omicidio un furto d'auto ad una persona sbagliata e l'aver riferito negli ambienti malavitosi i nomi dei complici.