Cronaca Diso 

File fuori al freddo, proteste a Diso per gli utenti dell’ufficio postale

La situazione va avanti da tempo. L’emergenza covid ha creato ulteriori disagi in particolare agli anziani

Un organico sottodimensionato e una struttura piccola. Sono queste le cause dei continui disagi a cui sono sottoposti gli utenti dell’ufficio postale di Diso che da tempo chiedono interventi per migliorare la situazione. I due operatori presenti non riescono a smaltire l’affluenza del pubblico, costretto, anche a causa delle norme anti covid, ad aspettare all’esterno per diverse ore. L’ufficio di via Roma è posto su un’arteria principale e quindi facilmente raggiungibile dai cittadini della zona, motivo per cui è sempre affollato. A soffrire in maniera particolare sono gli anziani che devono fare i conti spesso con condizioni meteo difficili prima di presentarsi allo sportello.

Potrebbeinteressarti


Punito per aver fatto ''l'infame'', arrestato l'assassino

Ad uccidere due anni fa il 19enne Giampiero Carvone sarebbe stato un 26enne brindisino già agli arresti domiciliari. Alla base dell'omicidio un furto d'auto ad una persona sbagliata e l'aver riferito negli ambienti malavitosi i nomi dei complici.