Università Lecce 

«UniSalento ti aspetta»: dall'Ateneo 1500 magliette per i bambini di prima elementare

L'iniziativa di sensibilizzazione che punta sui più piccoli.

«Cosa voglio fare da grande»: è questo il titolo del nuovo progetto proposto dall’Università del Salento per gli alunni delle prime classi elementari. 

«A immaginare il futuro si comincia da piccoli, e come Università del Salento sentiamo sempre più forte l’esigenza di far conoscere proprio ai più piccoli la risorsa che rappresentiamo per loro: un’organizzazione che si impegna nella ricerca e nella formazione per migliorare il mondo in cui viviamo, renderlo più sostenibile e rispondente alle esigenze delle future generazioni»- ha commentato il rettore Fabio Pollice che ha voluto spiegare cosa ha portato l’Ateneo Salentino ad intraprendere questa iniziativa con i professionisti del futuro. 

A parteciparvi saranno 20 Istituti comprensivi di Erchie, “Bozzano” e “Commenda” di Brindisi, il primo Istituto comprensivo di San Vito dei Normanni, il secondo Istituto comprensivo di Francavilla Fontana, il circolo didattico “De Amicis” di Lecce, gli Istituti comprensivi di Cavallino, Collepasso, “Don Lorenzo Milani” di Leverano, Ruffano, “Falcone-Borsellino” di Soleto, “Falcone” e Polo uno di Copertino, Gallipoli Polo due, “Zimbalo” di Carmiano, Polo uno di Nardò, Ugento, “Alighieri- Diaz” di Lecce, Alezio e Melendugno, scelti tramite sorteggio. 

Ai protagonisti che realizzeranno brevi video sul tema “Cosa voglio fare da grande” saranno consegnate 1.500 magliette con lo slogan: “UniSalento ti aspetta. Matricola anno accademico 2033/2034”, prodotte in collaborazione con l’azienda tessile Barbetta. 

Quest’iniziativa proseguirà anche nei prossimi due anni, con l’intenzione di sensibilizzare alla cultura sempre più giovani. 


Potrebbeinteressarti