Altri Sport Galatina Ugento 

Showy Boys, arriva il big match con Ugento

Il calendario del campionato regionale II livello serie D riserva, nella decima giornata, il confronto diretto tra la capolista Showy Boys Galatina e i Falchi Ugento Beach, team che segue i bianco-ver...

Il calendario del campionato regionale II livello serie D riserva, nella decima giornata, il confronto diretto tra la capolista Showy Boys Galatina e i Falchi Ugento Beach, team che segue i bianco-verdi in classifica assieme a Volley Alezio. Due punti distanziano le rivali del girone B. La squadra allenata da Gianluca Nuzzo ha totalizzato 25 punti, mentre i giallo-rossi sono a -2. Sabato 18 gennaio, il PalaOzan “Tiziano Manni” ospiterà, quindi, il big match della giornata, a cui la Showy Boys arriva dopo una settimana difficile tra recuperi degli infortunati e attacchi influenzali che non hanno consentito a mister Nuzzo di poter svolgere un lavoro ottimale in fase di preparazione alla gara. La voglia di fare bene, però, è tanta, così come l’impegno a voler mantenere il primo posto della classifica. Le insidie per i giovani della Scuola Volley galatinese non mancano perché quella dei Falchi Ugento Beach è una compagine agguerrita e molto esperta. Ha in organico atleti che hanno militato anche in categorie superiori ed è stata allestita con il dichiarato obiettivo di vincere il torneo. Di contro, la squadra galatinese, con la sua età media molto bassa, è composta quasi esclusivamente da allievi della Scuola Volley che disputano anche il campionato di categoria under 18. Sarà certamente una bella gara e per i ragazzi della Showy Boys un ottimo banco di prova. L’appuntamento è per sabato 18 gennaio, alle ore 19, al palazzetto dello sport di via d’Azeglio a Ugento.   Fonte: Area comunicazione. 

Potrebbeinteressarti


Green volley pronta a partire: 4 nuove pedine per mister Alemanno

Dopo l’amaro in bocca di un’annata mozzata dall’emergenza sanitaria, riparte a tutta forza il lavoro della Green Volley Galatone in vista della prossima stagione, in cui la società del presidente Giuseppe Giuri affronterà ancora una volta – salvo sorprese dell’ultimo minuto – il campionato di serie C maschile