Turismo Lecce Puglia sette 

«Contagiosi per natura - sorrisi di Puglia»: la campagna per promuovere il territorio

L’idea di Icon*Radio, con uno spot video per celebrare la Puglia

Il lungo periodo di isolamento dovuto all’emergenza COVID-19 ha influito negativamente sullo stato d’animo dei pugliesi, preoccupati e arrabbiati per aver dovuto rinunciare alla vita normale, per essersi dovuti separare dagli affetti più cari e per aver dovuto rinunciare alla vicinanza degli amici. Il virus ha messo in pausa i progetti, ha annichilito i sogni, ha spazzato via opportunità. Insieme a molte vite.

Eppure c’è una cosa che questa pandemia non ha spento del tutto. Ecco dunque il leitmotiv di “Sorrisi di Puglia”, progetto a cura di Icon* Radio che mira a utilizzare l’innata e contagiosa predisposizione al sorriso e al buonumore dei pugliesi, per raccontare la Puglia che rimane sempre una delle regioni più apprezzate e visitabili del mondo, anche dopo la pandemia.

Obiettivo della campagna di Icon*Radio, che si avvale del patrocinio dell’Assessore all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia, del Teatro Pubblico Pugliese e Puglia Promozione, è uno spot che attraverso l’alternanza di immagini delle bellezze storiche, artistiche e naturalistiche della Puglia e i volti sorridenti dei pugliesi, vuole celebrare la Puglia e i pugliesi. Un’iniziativa in linea con la filosofia di Icon*Radio, che ha sede nei pressi di piazza Sant’Oronzo a Lecce, nei locali del ristorante di prossima apertura “W”, dove i programmi della radio potranno anche essere “visti”, oltre che ascoltati, e dove si terranno anche concerti di musica di qualità nel rispetto di tutte le norme di sicurezza richieste dal periodo che stiamo vivendo.

La nuova campagna è una sorta di “placetelling” di respiro regionale, tecnica già utilizzata dalla radio per “narrare” i luoghi simbolo, come il Faro di Otranto in occasione dell’ultima Alba dei Popoli. Tutti possono partecipare alla campagna “Sorrisi di Puglia”: semplici cittadini, fotografi, fotoamatori e personaggi noti della musica e dello spettacolo. Chi vorrà dare il proprio contributo potrà inviare immagini del proprio volto sorridente o di scene gioiose che lo riguardano all'indirizzo call@sorrisipuglia.it (dopo aver compilato la liberatoria che si può scaricare dal sito www.sorrisipuglia.it).

«Grazie al sorriso, il nostro naturale meccanismo di difesa, antidoto immediato alla paura, primo rimedio contro il pessimismo, riusciremo ad essere più forti”, dicono infatti dalla redazione di Icon*Radio, “e con l’aiuto di tutti potremo presto riprendere a camminare, sognare, vivere. D’altronde noi pugliesi siamo così: “contagiosi” per natura. Come il nostro sorriso».

Potrebbeinteressarti