Cronaca Nardò Tricase 

Violazione degli obblighi, due arresti a Nardò e Tricase

Un 37enne agli arresti domiciliari è finito in manette per evasione. A Tricase un uomo arrestato per aver violato il divieto di avvicinamento alla ex.

In due violano gli obblighi della detenzione domiciliare e finiscono in manette. Le operazioni dei carabinieri a Nardò e Tricase.

La notte scorsa a Nardò è stato arrestato in flagranza di reato per evasione A. S., 37enne originario del Bangladesh sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. L'uomo è stato sorpreso al di fuori della propria abitazione. Espletate le formalità rito, l'arrestato è stato nuovamente sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

A Tricase i militari della locale stazione dei carabinieri, in esecuzione di un'ordinanza di sostituzione emessa da tribunale di Lecce hanno arrestato un uomo per plurime violazioni alla misura del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ex convivente. L'arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari.


 

Potrebbeinteressarti


Punito per aver fatto ''l'infame'', arrestato l'assassino

Ad uccidere due anni fa il 19enne Giampiero Carvone sarebbe stato un 26enne brindisino già agli arresti domiciliari. Alla base dell'omicidio un furto d'auto ad una persona sbagliata e l'aver riferito negli ambienti malavitosi i nomi dei complici.