Cronaca Politica Tricase 

Troppi contagi a Tricase, sindaco vieta stazionamento nelle piazze e sul lungomare

Pubblicata un’ordinanza con cui il sindaco vieta su tutto il territorio comunale qualsivoglia forma di assembramento in violazione delle norme per il contenimento del virus

Troppi contagi a Tricase e così il sindaco, Antonio De Donno, pubblica un’ordinanza con cui vieta su tutto il territorio comunale qualsivoglia forma di assembramento in violazione delle norme per il contenimento del fenomeno pandemiologico.

Su tutte le piazze cittadine nonché sul Lungomare Cristoforo Colombo in Tricase Porto e su Via Carlo Mirabello a Marina Serra è inoltre vietato lo stazionamento ed è consentito il solo transito.

Al fine di evitare assembramenti è vietato lo stazionamento in tutti gli ambienti ove sono allocati i distributori H24 di bevande e prodotti della ristorazione e «comunque i consumatori dovranno rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro».

Ai trasgressori delle regole, salvo che il fatto non costituisca reato, sarà applicata la sanzione amministrativa pecuniaria da euro 400 ad euro 1.000, nonché, dove ci siano i presupposti, le ulteriori sanzioni previste dalla vigente normativa. 

Potrebbeinteressarti