Ambiente Cronaca Porto Cesareo Tricase 

Interventi abusivi nella riserva naturale e a Tricase: denunciate quattro persone

Tra Porto Cesareo e Tricase denunce per quattro soggetti per interventi senza o non conformi alle autorizzazioni

A Porto Cesareo il personale dei carabinieri forestali di Gallipoli ha denunciato un 74enne del posto, ritenuto responsabile di lavori di dissodamento e eliminazione del pascolo naturale eseguiti, tramite l’ausilio di mezzi meccanici, su beni paesaggistici in assenza delle prescritta autorizzazione, di interventi di trasformazione morfologica del territorio, tali da incidere sulla morfologia del territorio, sugli equilibri ecologici, idraulici ed idrogeotermici e sulle finalità istitutive dell'area protetta, e di distruzione o deturpamento di bellezza naturale.

In particolare, su un terreno da lui condotto, classificato come pascolo ricadente nella riserva naturale “Palude del conte e duna costiera”, con mezzi meccanici effettuava interventi di dissodamento del terreno saldo ed eliminazione del pascolo naturale, delle prescritte autorizzazioni e nulla-osta degli enti preposti.

A Tricase, invece, sono tre le persone denunciate per aver realizzato un’opera in calcestruzzo armato ed altre opere minori quali un accesso al fondo, un percorso interno ed il posizionamento di due serbatoi, in assenza di permesso di costruire e autorizzazione paesaggistica e comunque in difformità della S.c.i.a. presentata in zona vincolata in quanto area di notevole interesse pubblico. 

Potrebbeinteressarti