Cronaca Tricase 

Sub deceduto a Tricase: si cerca il fucile, potrebbe svelare la causa della morte

L’appello arriva da un gruppo di amici e di conoscenti, per provare a far luce sulla tragedia

C’è ancora tanto dolore per la morte del giovane Davide D’Alessandro, il 28enne sub di Racale, ritrovato morto a Tricase, nelle scorse ore, dopo che si era immerso nei fondali salentini.

Viene lanciato un appello a tutti i pescatori della zona, che trovandosi nella zona, nel tratto di costa che va da Otranto a Leuca, dovessero per caso ritrovare il fucile del ragazzo, fornito di telecamera e che potrebbe svelare le cause della morte. A lanciarlo sono amici e conoscenti del ragazzo, che chiedono, nell’eventuale ritrovamento, di consegnate tutto alle forze dell’ordine.

A stabilire le cause della morte ci sarà comunque nei prossimi giorni l’autopsia disposta dall’autorità giudiziaria. 

Potrebbeinteressarti