Cronaca Tricase 

Si immerge nei fondali e scompare, giovane sub ritrovato morto a Tricase porto

Si tratta di Davide D'Alessandro, un 28enne di Racale: sul posto carabinieri, vigili del fuoco e i militari della Guardia costiera

È stato ritrovato morto il giovane sub disperso da ieri pomeriggio nelle acque di Tricase Porto. Si tratta di Davide D'Alessandro originario di Racale, gettatosi in acqua, nella zona denominata “Isola” sul litorale tricasino. L’allarme è scattato ieri pomeriggio, quando i familiari, preoccupati per l’assenza del sub, di cui non avevano notizie dalle 13, hanno deciso di chiamare le Forze dell’ordine.

L’auto del ragazzo, una Fiat Punto è stata recuperata poco distante, lungo la litoranea. I sommozzatori hanno ritrovato, nel corso della notte, il pallone di segnalazione in mare. Il corpo è stato recuperato stamattina dai sommozzatori giunti sul posto per le ricerche.

A seguito di una segnalazione telefonica pervenuta nella tarda serata di ieri presso questa sala operativa, la Capitaneria di porto di Gallipoli ha avviato le ricerche.

Intorno alle 10 è stata avvistata la salma del subacqueo che, recuperata dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco, è stata trasportata presso il porto di Tricase per essere messa disposizione del Medico Legale individuato dalla Procura di Lecce.


Potrebbeinteressarti