Tempo libero 

La gara solidale collettiva “In corsa per l’ambiente” continua al Mongolfiera Lecce

La gara solidale in favore dell’ambiente segna un’altra tappa domani, sabato 4 giugno, per dar vita a un piccolo bosco urbano

Sneakers, palloni e pneumatici, la gara solidale del Mongolfiera Lecce continua sotto il segno della sostenibilità, della promozione e sensibilizzazione alle buone pratiche ambientali per la collettività. Il terzo appuntamento mensile si celebra domani, sabato 4 giugno. L'iniziativa, che durerà un intero anno e avrà l'obiettivo di fondere i valori dell’ecologia a quelli dello sport, coinvolgerà i frequentatori del  Mongolfiera Lecce in una gara solidale collettiva, in cui tutti potranno contribuire con un piccolo gesto e diventare protagonisti. Sneakers, palloni usati o pneumatici di biciclette rientrano fra i cosiddetti rifiuti difficili da smaltire e, grazie a In Corsa per l’ambiente, per un intero anno le tipologie di rifiuti difficili da riciclare saranno oggetto di un’iniziativa virtuosa: riuso, riciclo e recupero, il principio delle 3 R sono le parole chiave di questa grande raccolta che garantirà un impatto positivo sull'ambiente sotto molteplici aspetti, assicurando l'attivazione di un circolo virtuoso che trasforma i rifiuti in energia green certificata.

All'interno del centro commerciale una green zone dedicata all’iniziativa in cui i partecipanti al concorso potranno conferire i rifiuti e immortalare il gesto con foto e video da condividere sui social per dare vita ad un circolo virtuoso e convincere sempre più persone ad attuare il circolo virtuoso. Gli scatti social potranno essere realizzati nel green corner, il primo passo della corsa dei rifiuti verso il corretto smaltimento. La prima fase prevede il riuso: associazioni locali potranno recuperare il materiale raccolto ancora utilizzabile - le calzature, in particolare - e occuparsi di distribuirlo a comunità e soggetti bisognosi del territorio nei pressi di Lecce e dei comuni limitrofi. Le due fasi successive, saranno garantite da La Lucente S.p.A., partner tecnico autorizzato e soggetto operante a livello nazionale nella corretta esecuzione delle procedure stabilite dall’ “Economia Circolare”. I rifiuti saranno selezionati per tipologia e destinazione, avviati al riciclo e, per la frazione non riciclabile, avviati a recupero energetico certificato.

Grazie agli eco-days, organizzati ogni 1° sabato del mese, la corsa si farà ancora più serrata: le associazioni sportive del territorio si impegnano assieme ai clienti a conferire il maggior numero possibile di scarpe, pneumatici e palloni, e ottenere gift card da spendere nei negozi del Mongolfiera Lecce.

Infine, al termine dell’anno di attività, sarà lasciato un ulteriore segno di radicamento sul territorio e di adesione ai valori della sostenibilità attraverso la piantumazione di nuovi alberi in zone di Lecce nei pressi di scuole e giardini pubblici, come ulteriore segno di impegno per l'ambiente.


Potrebbeinteressarti

Al via a Lecce il Festival del Fumetto

Oggi e domani prima tappa al Convitto Palmieri di Lecce con numerosi talk e laboratori di autoproduzione mentre sul perimetro esterno del Museo Castromediano una mostra dedicata a sei fumettisti contemporanei.


Al via da oggi i rinnovi per gli abbonamenti dell'US Lecce

Viste le lunghe code e i disagi registrati nel primo giorno, la vendita presso lo stadio Via del Mare (porta n.3) per i possessori dell'US Lecce Card di giovedì 9, venerdì 10 e sabato 11 giugno è stata prorogata a domenica 12 giugno con i medesimi orari (dalle ore 10:00 alle ore 18:00).