Tempo libero 

Sport: i suoi benefici

SPORT: i suoi benefici Fare sport ? è untie ? non è utile ? è in grado di combattere la stanchezza primaverile ? è in grado di combattere la fatica della quotidianit&agr...

SPORT: i suoi benefici Fare sport ? è untie ? non è utile ? è in grado di combattere la stanchezza primaverile ? è in grado di combattere la fatica della quotidianità? è in grado di combattere i cosidetti 'mali dell'anima'?. Semplice da dire, ma è proprio così, è scentificamente provato che fare uno sport aiuta tutti quei mali improvvisi,quella semplice stenia da cambio di stagione, dove oltre al fisico i primi caldi ed il risveglio brusco dalla stagione invernale fanno si che il nostro corpo venga messo sotto stress, il nostro corpo sia messo sotto torchio facendo si che il nostro 'motore' non sia al cento per cento, facendo si che il nostro motore vada in fase di rilento, vada in fase diesel, il tutto cambia tono se come sopradetto si pratica uno sport di qualsiasi tipo, sia esso aerobico, sia esso di un livello più soft, meno d'impatto, come una camminata fatta come 'nordic walking' che più che un'attività outdoor è un vero e proprio elisir di benessere, in grado di coinvolgere tutti i muscoli del nostro corpo,  fino a fare bruciare anche un tot di calorie ogni volta che si pratica. Scegliere uno sport come il karatè, per fortificare la prorpia sicurezza ? la propria forza spirituale ? perchè no?, infondo è un percorso utile ad ogni fascia d'età, è una disciplina che aiuta a mantenere il controllo di se, il proprio autocontrollo, in grado di fare in modo che chi lo pratica, abbia una conoscenza di se stesso prima degli altri, in quanto lo spirito viene prima della tecnica. I suoi benefici sono a livello muscolare ed articolare, posturali, di flessibilità  ed un grande impegno neurocognitivo, che affina la percezione del prio corpo e quello del movimento. Avrete così un corpo tonico, forte, scattante in grado di cancellare le tensioni e le rigidità date dallo stress della vostra vita quotidiana. Altro beneficio, nel praticare tale sport è quello di rendere più sicuri di se, migliorando l'autostima  e rendendo più veloci i processi decisionali. Scegliere la corsa ' perchè no,? anche se molti lo considerano uno sport noioso, se fatto in gruppo può essere divertente, un modo anche per conoscere altre persone, inoltre ci sono molte iniziative di gruppi di corsa invitanti, il percorso del runner si svolge anche dedicando parte dell'allenamento ad esercizi impostati dai coach, fatti di andature, di skip e di allungamenti, proprio per evitare piccoli o grandi infortuni, per avere quel portamento femminile e soprattutto per non avere poi dolori alla schiena. Pensate che non farete esercizi per tonificare le altri parti del vostro corpo ? sbagliato, farete inoltre esercizi, così definti, total body, dove, il resto del vostro corpo verrà sollecitato: quindi i glutei, le braccia, gli addominali e soprattutto quelli, per allenare il fiato, così che, non ne rimmarrete mai senza, durante la corsa; naturalmente dopo il vostro percorso ci sarà anche tempo per una seduta di strecking, dove i vostri muscoli 'godranno' dei benefici degli allungamenti necessari a far si che non insorgano delle vere e proprie contratture. Avete un cane ? avete un amico, fido ? perchè non provate quegli sport a due, quegli sport praticati all'aria aperta con il vostro amico sarà veramente piacevole, dove sarete in grado di sostenere prove d'agilità e di prontezza e dove qyuel dover dare anche i comandi al vostro amico, vi faranno amplificare le vostre doti di coordinazione, non solo con la voce ma anche con i movimenti del vostro corpo. Insomma, diciamo che non esiste nessun modo per evitare lo sport, l'unico diniego potrebbe arrivare da voi stessi, quel diniego fatto di pigrizia fisica e mentale e quelle scuse improvvise che vi date, che non vi aiuteranno ad avere però il risultato sperato per il vostro fisico, il vostro spirito e per la vostra salute        

Potrebbeinteressarti


Sottovoce: un week end tra teatro e natura alle Cesine

Sabato 18 e domenica 19 luglio nella Masseria le Cesine il progetto Taotor di Astragali Teatro ospita Sottovoce, lo spettacolo della compagnia Terrammare Teatro. In mattinata spazio alle visite guidate nell'Oasi. Nel pomeriggio appuntamento con Il bosco nel bosco, un laboratorio esperienziale per bambini