Tempo libero Spongano 

All'Ipogeo Bacile di Spongano il concerto di Donatello Pisanello

Donatello Pisanello, ospite di Giovanni Corvaglia a “i suoni del Silenzio” – Ipogeo Bacile – Spongano: in una versione distaccata dalla musica popolare salentina, domani sera, ...

Donatello Pisanello, ospite di Giovanni Corvaglia a “i suoni del Silenzio” – Ipogeo Bacile – Spongano: in una versione distaccata dalla musica popolare salentina, domani sera, alle 18. Il suono del suo Organetto diventa Minimale, con un orecchio di riguardo a maestri come Philip Glass per la musica minimale, Terry Riley per la musica elettronica e John Cage, riferimenti colti sia nel pensiero che nella musica composta. "Mi piace sentire il tocco delle dita, il loro calpestio sui tasti, il movimento e il respiro del mantice, le vibrazioni extra delle ance, gli scricchiolii del movimento dello strumento. Uno strumento rumoroso il mio, che i puristi considerano un difetto ma che io adoro perché tutti i suoni e i “rumori” che emana sono sua parte e diletto della mia anima. È semplicemente un Castagnari, da oltre una decina di anni nelle mie mani e che non ha mai rivisto la sua casa di origine per qualsivoglia revisione. Ha girato il mondo con Officina Zoè portandoci la musica salentina. Eppure ce n’è da fare, lavoro di revisione, ma ho paura che poi perda il suo spirito e la sua anima. Si perché ogni strumento ha la sua anima che il musicista deve saper cogliere e curare non solo, deve saper bene a chi affidarla per catturarla nel miglior modo possibile per condividerla con gli altri." Il suono dell’organetto al naturale e come cassa armonica l’ipogeo Bacile. La direzione del suono è di Corvaglia, il suono principale rimane l'Organetto ma che ripreso verrà distribuito nello spazio da più diffusori giocando col riverbero della cassa armonica dell'ipogeo, grazie alla collaborazione del fonico Pietro De Rinaldis che ha saputo interpretare al meglio la direzione voluta da Giovanni Corvaglia. Il silenzio e l’emozione pura del suono di Donatello. Ambiente Musicale fatto dalle atmosfere sonore di Corvaglia e il suono di Pisanello, i silenzi dell'Ipogeo Bacile. Un esperienza sonora unica, intima e irripetibile, da gustare in solenne silenzio, partecipando alla composizione del Paesaggio Sonoro in armonia col tema. Ai partecipanti al concerto sarà offerto un accesso a SPHERE DI SUONI E VISIONI nei giorni successivi. In finale una degustazione offerta dall’azienda Piedigrandi di Spongano di tisane, dolci e salati a base di Zafferano. 

Potrebbeinteressarti


Sottovoce: un week end tra teatro e natura alle Cesine

Sabato 18 e domenica 19 luglio nella Masseria le Cesine il progetto Taotor di Astragali Teatro ospita Sottovoce, lo spettacolo della compagnia Terrammare Teatro. In mattinata spazio alle visite guidate nell'Oasi. Nel pomeriggio appuntamento con Il bosco nel bosco, un laboratorio esperienziale per bambini