Tempo libero Nardò 

Grandi stecche e giocatori in carne e ossa: a Nardò torna il calcio balilla umano

Terza edizione del torneo di Calcio Balilla Umano a Nardò. Al Kid's Corner (i Campetti di via Kennedy) sarà allestito un campo da gioco nei giorni 4, 5 e 6 settembre ...

Terza edizione del torneo di Calcio Balilla Umano a Nardò. Al Kid's Corner (i Campetti di via Kennedy) sarà allestito un campo da gioco nei giorni 4, 5 e 6 settembre 2019 e lo spettacolo è ormai noto: così come il biliardino simula una partita di calcio, il calcio balilla umano simula una partita di biliardino. Il campo è attraversato trasversalmente dalle stecche ed i giocatori, in carne e ossa, dovranno tenersi saldamente aggrappati ad esse, con l'obbligo di non staccare mai le mani. Si gioca con una palla in gomma e non è previsto contatto fisico. Questo terzo appuntamento segue le due precedenti edizioni del 2018 e del 2017, che hanno richiamato a Nardò un totale di circa 600 partecipanti, senza contare gli appassionati, i curiosi e i turisti assiepati ai bordi del campo da gioco per godersi uno spettacolo divertente e spensierato, ed in totale sicurezza. Il torneo prevede due distinte fasce d’età: senior (dai 16 anni compiuti in su) e under (fino ad un massimo di 15 anni). Le squadre possono essere liberamente composte da soli uomini, sole donne o miste. Il numero di squadre partecipanti è stabilito in un massimo di 32, ognuna composta da un massimo di 8 giocatori. Ogni squadra può avere in campo 6 giocatori. Il termine ultimo per le iscrizioni è fissato per martedì 20 agosto 2019; per info, regolamento e modulo di adesione: 340/7874258. In palio trofeo e cena per otto persone offerta dal ristorante gourmet Sciapò alla squadra senior prima classificata, trofeo e otto pizze d’asporto offerte dalla pizzeria Jazzy City alla squadra under prima classificata. Le partite saranno dirette dall’arbitro Stefano Andriani. La terza edizione del Calcio Balilla Umano è patrocinata dal Comune di Nardò.

Potrebbeinteressarti


Sottovoce: un week end tra teatro e natura alle Cesine

Sabato 18 e domenica 19 luglio nella Masseria le Cesine il progetto Taotor di Astragali Teatro ospita Sottovoce, lo spettacolo della compagnia Terrammare Teatro. In mattinata spazio alle visite guidate nell'Oasi. Nel pomeriggio appuntamento con Il bosco nel bosco, un laboratorio esperienziale per bambini