Teatro Otranto 

Xenìa, cammino in ascolto sulla via del faro: a Palascia lo spettacolo itinerante di Ura Teatro

Appuntamento al Faro di Punta Palascìa di Otranto sabato 16 (ore 14 ed ore 16) e domenica 17 ottobre (ore 11 ed ore 13) con Xenìa, uno spettacolo itinerante, una passeggiata di racconti lungo il sentiero che porta al Faro

Appuntamento al Faro di Punta Palascìa di Otranto Sabato 16 (ore 14 ed ore 16) e domenica 17 ottobre (ore 11 ed ore 13) con Xenìa, uno spettacolo itinerante, una passeggiata di racconti lungo il sentiero che porta al Faro.

Xenìa è un percorso che spettatori e attori compiranno fisicamente insieme, gli uni accanto agli altri, lungo il sentiero che dalla strada superiore conduce al piazzale del Faro. Ogni passo condurrà verso storie solo all'apparenza diverse, che raccontano di viaggi e dei motivi che spingono i camminanti a muovere quel passo, a superare frontiere, ad ignorare frontiere, alla ricerca di una vita migliore o semplicemente perché mettersi in cammino è già una vita migliore. Ci sarà spazio per le parole, per i silenzi, per la danza e per la musica perché ognuno possa compiere il proprio unico e irripetibile cammino. Xenia è un viaggio alla ricerca di storie che arrivano al cuore, che tagliano il tempo e lo spazio e aprono verso l’altro. Che non è mai tanto diverso da noi.

Xenìa è l’atto finale di un progetto che ha visto un laboratorio di scrittura creativa con allievi attori e un laboratorio con gli ospiti dei Progetti Sai gestiti da Arci Solidarietà Lecce società cooperativa sociale.

A narrare le storie di viaggio Fabrizio Pugliese e Fabrizio Saccomanno accompagnati dagli allievi attori Giampiera Dimonte, Angela Elia, Luigi Pontrelli. Gli spettatori lungo il percorso incontreranno poi un coro di voci diretto dal maestro Ettore Romano con gli ospiti dei progetti SAI gestiti da Arci Solidarietà Lecce società cooperativa sociale.

Xenìa, cammino in ascolto sulla via del faro

Spettacolo di Ura Teatro con la direzione artistica di Fabrizio Saccomanno e con Fabrizio Pugliese e Fabrizio Saccomanno, in collaborazione con Arci Solidarietà Lecce; testi di Marina Donativi, Luigi Pontrelli, Fabrizio Pugliese, Fabrizio Saccomanno; Con la partecipazione degli allievi attori Giampiera Dimonte, Angela Elia, Luigi Pontrelli e con l'intervento degli ospiti dei progetti SAI gestiti da Arci Solidarietà Lecce società cooperativa sociale; direttore del coro: Ettore Romano; cura organizzativa e logistica Rita Cassone, Palmalisa Marra, Marina Donativi, Giovanna Sasso; cura tecnica: Vincenzo Dipierro

Sabato 16 (ore 14 ed ore 16) e domenica 17 ottobre (ore 11 ed ore 13) - faro di Punta Palascia, Comune di Otranto

Ingresso gratuito ed accesso con Green Pass. Per info e prenotazioni: urateatro@gmail.com oppure Cell. 328/3284004.

L'attività è affidata al Teatro Pubblico Pugliese dal Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio della Regione Puglia e finanziata dal Programma Interreg V/A Grecia-Italia 2014/2020, nell'ambito del progetto TheRout_Net - Thematic Routes and Networks, di cui il Dipartimento è partner. 

Potrebbeinteressarti