Cronaca Taviano 

Assalto armato in tabaccheria: bottino da 2500 euro

La rapina ieri sera intorno alle 20 nella rivendita di via Corsica a Taviano

Rapina in tabaccheria ieri sera a Taviano. In quattro con il volto coperto da passamontagna hanno fatto irruzione all’interno della rivendita di via Corsica, poco prima della chiusura, e impugnando un’arma hanno intimato alla proprietaria, una 56enne del posto, di consegnare l’incasso. Un’azione rapida. Il bottino di circa 2500 euro. Preso il denaro, uno dei rapinatori avrebbe poi esploso un colpo di pistola in aria per scoraggiare la figlia 29enne della titolare che aveva manifestato l'intenzione di reagire. I successivi accertamenti hanno rivelato che si trattava di un’arma caricata a salve.

Sulla rapina indagano i carabinieri della locale stazione, che hanno raccolto la testimonianza delle due donne e acquisito i filmati di videosorveglianza delle telecamere interne alla rivendita.


Potrebbeinteressarti