Cronaca Taviano 

Minacce e percosse alla moglie nonostante il divieto di avvicinamento: arrestato

I militari sono intervenuti presso l'abitazione di una donna a Taviano dopo aver ricevuto la sua richiesta di aiuto

Minacce e percosse alla moglie in barba al divieto di avvicinamento: è finito ai domiciliari un 52enne di Taviano, arrestato questa mattina dai carabinieri dopo l'ennesimo episodio di violenza.

I militari sono intervenuti presso l'abitazione di una donna, moglie dell'arrestato, dopo aver ricevuto la sua richiesta di aiuto. L'uomo infatti, prima nella notte e poi nuovamente questa mattina, aveva raggiunto la consorte per minacciarla e percuoterla, nonostante il divieto di  avvicinamento alla casa familiare e ai luoghi frequentati dalla stessa, emesso dal tribunale di Lecce a luglio.

Il 52enne è stato arrestato e sottoposto ai domiciliari: dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia, minacce, inosservanza ai provvedimenti dell’autorità,  e percosse.


Potrebbeinteressarti