Musica Taviano 

Lo swing di Sergio Caputo arriva nel Salento: concerto gratuito a Mancaversa

Il cantautore e musicista di “Un sabato italiano” sul palco della rassegna estiva “Sere d'estate a Mancaversa e Taviano”


Il cantautore e musicista di “Un sabato italiano” sul palco della rassegna estiva “Sere d'estate a Mancaversa e Taviano”

Una domenica di musica live, un altro appuntamento con un big nella Piazzetta delle Rose a Mancaversa. La rassegna “Sere d’estate a Mancaversa e Taviano” continua con Sergio Caputo, atteso sul palco della marina di Taviano domenica 23 agosto, all’interno del cartellone artistico dell’estate 2020 firmato dall’amministrazione comunale guidata da Giuseppe Tanisi in collaborazione con l’assessorato al Turismo, Promozione turistica e Manifestazioni estive, affidato a Serena Stefanelli.

Il live (start ore 21.30) riporta nel basso Salento uno degli artisti più rappresentativi del pop-jazz italiano, nome che negli anni ’80 ha letteralmente innovato il panorama musicale con linguaggi insoliti e moderni, ritmi latini tra il mambo e lo swing insieme a uno stile inconfondibile che spazia tra l’amore e il quotidiano, senza tralasciare le nevrosi quotidiane. A più di 30 anni da “Un Sabato Italiano”, il brano di maggior successo pubblicato nel 1983, celebrato anche con un album remake, Sergio Caputo vanta un decennio trascorso in California a contatto con le sue radici musicali e facendosi conoscere come chitarrista Smooth Jazz, oltre a collaborazioni eccellenti con nomi di spicco come Dizzy Gillespie, Tony Scott, Mel Collins (King Crimson), Tony Bowers (Simply Red), Enrico Rava, Roberto Gatto, Flavio Boltro, Danilo Rea e molti altri.

L’evento sarà libero e ad ingresso gratuito, osserverà le disposizioni e le misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica. Per info e dettagli visitare www.facebook.com/seredestate.mancaversataviano.

Potrebbeinteressarti