Spettacoli Lecce 

Un grazie in musica ai medici per l'impegno durante l'emergenza: ai Teatini concerto di Franco Simone

L'iniziativa dell'Ordine dei Medici sposata dal cantautore salentino che si esibirà gratuitamente

Per ringraziare i medici salentini che si sono distinti per la loro dedizione ed abnegazione durante la recente pandemia, sabato prossimo 18 (inizio alle 21) l’Ordine dei Medici, in collaborazione col Comune di Lecce, organizza un concerto nel cortile del Convento dei Teatini, che vedrà protagonista il cantautore Franco Simone che ha aderito con entusiasmo alla proposta fatta dall’OMCeO leccese e, per sottolinearlo, ha deciso di partecipare alla manifestazione a titolo completamente gratuito.

La sua musica e le sue canzoni, sempre attuali sin dal lontano 1972, hanno dipinto le copertine musicali di tutti i continenti primeggiando nelle classifiche per lunghi anni (specialmente in America Latina). Assai numerosi i riconoscimenti a lui attribuiti. Tra questi ricordiamo le vittorie del Festival di Castrocaro, di due Gondole d'Oro a Venezia, del Leone d'oro, del Festival di Viña del Mar in Cile, del Globo d'oro della Stampa Estera a Roma per la migliore canzone da film, del Telegatto di Sorrisi e Canzoni fino alla complessità dell'opera rock-sinfonica Stabat Mater, che ha ottenuto il Patrocinio del Ministero dei Beni Culturali ed è stata elogiata anche da Papa Francesco. Simone attualmente è impegnato in un articolato progetto musicale con Andrea Morricone, figlio del compianto maestro Ennio ed autore lui stesso in prima persona di musiche memorabili, come il tema d'amore del film-premio Oscar Nuovo Cinema Paradiso. Nel concerto, che prevede una corposa selezione di brani tratti dalla sua lunga carriera, Simone sarà in scena col suo fedele arrangiatore, il maestro Alex Zuccaro.

La partecipazione allo spettacolo è riservata, agli iscritti all’Ordine dei Medici-Chirurghi ed Odontoiatri della Provincia di Lecce, che potranno prenotare fino ad esaurimento dei posti a disposizione (limitati secondo le attuali norme anti-Sars-Cov-2), comunicando la propria mail ai numeri 3283369668, 360434250, 3294332894.

Potrebbeinteressarti